Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Gavorrano stravince a due cifre: pioggia di reti al Marina

GROSSETO – Il Gavorrano leader del girone A non tradisce le aspettative e si impone sul Marina con la terza vittoria in tre gare, un epico 11-1 che fa quasi impallidire le altre due goleade già viste questa settimana.

Gara particolare fra un team già qualificato ed uno già eliminato, con buone giocate, pochissimi falli, ancor meno cartellini e qualche sprazzo di orgoglio, in un clima molto sportivo.

Il risultato si sblocca subito al 2′ con autorete del giovanissimo Ortis da un tiro dalla sinistra, fascia dove i rossoblù sono molto dinamici. Seguono tre tentativi di Podestà che offre anche l’assist del raddoppio a Pardera, ma in vista anche il velocissimo El Guerouani e Carlotti, il quale in un minuto colleziona un pallone fuori di poco e poi il tocco del 3-0. Al 32′ palo di Podestà su calcio piazzato.

Il Marina cerca di limitare i danni ma con fatica e si presenta in avanti al 21′ con Kujaeth, che però viene anticipato da Cogno. Di fuoco i due minuti di recupero: prima il gol del Marina griffato Petcoglo su punizione, poi si registra la seconda autorete proprio del team di Sabatini con tocco funesto di Stefani.

Nella ripresa il Marina cerca una qualche continuità ma è ancora il Gavorrano a far male con Ferrante, Carlotti e con un’altra autorete di Stefani, tutto fra il 19′ e il 23′, per il 7-1.

Al 31′ sorride anche Podestà che si vede premiare col gol una buona prestazione con diversi tentativi offensivi, ma poco dopo altro gioiello di Carlotti che beffa Castiglione con un sombrero.

Al 37′ ennesima azione dei minerari con Ortis che incassa una leggera botta in faccia, ma per il direttore di gara c’è un tocco irregolare di mano: è rigore, che Lafraitisse trasforma nel decimo gol per i suoi.

Al 43′ undicesimo centro dei gavorranesi con Scala.

Domani sera l’ultima partita del girone A fra Braccagni e Fonteblanda.

 

GAVORRANO: Cogno, Forni (39′ Mozzi), Sabbatini, Cinea (11′ St Lafraitisse), Ferrante, Biagiotti, Hara, Pardera, Carlotti, Podestà, El Guerouani (11′ st Scala). A disposizione: Sabatini, Balloni, Pazzagli, Pizzuto, Bianchi, Ferrone. All. Cacitti.

MARINA: Castiglione, Pagliai, Trimi (18′ st Trze Snie), Victor Samuel, Ortis, Stefani, Petcoclo (6′ st Laganga), Mucci, Kujateh, Mema, Tornabene (11 st Groppi). A disposizione: Gavatta, Pagliaroli, Riccio, Verrocchi, Conti, Tola. All. Sabatini.

ARBITRO: Bonelli di Grosseto; assistenti Lampedusa e Di Monaco di Grosseto.

MARCATORI: 2′ (aut.) Ortis, 19′ Pardera, 27′, 23′ st e 33′ st Carlotti, 45′ Petcoclo, 47′ (aut.) e 21′ st (aut.) Stefani, 19′ st Ferrante, 31′ st Podestà, 37′ st (rig.) Lafraitisse, 43′ st Scala.

NOTE: recuperi 2’+1′.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.