Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, i “mondiali dei piccoli” a Castiglione della Pescaia

Più informazioni su

GROSSETO – E’ stata una giornata piena di divertimento a Casa Mora, quando si è disputato il Fifa World Cup 2018 che ha visto partecipare più di 100 bambini del 2011 e 2012.

Non è stato un torneo come tanti altri perché i bambini, suddivisi in squadre, rappresentavano tutte nazioni del mondiale 2018: in campo hanno disputato le partite Russia, Perù, Spagna, Francia, Argentina, Germania, Brasile, Messico, Uruguay, Colombia, Inghilterra, Portogallo, Islanda, Svezia, Panama, Giappone, Australia, Costarica.

Un ingresso in campo molto emozionante: i bambini hanno sfilato rappresentando la propria squadra tenendo alta la bandiera del Paese, e terminata la parata i bambini si sono schierati ed hanno cantato in coro l’inno Italiano, commovendo l’intera tribuna.

Tra i protagonisti i bambini delle società ProSoccerLAb, Sauro Rispescia, Nuova Grosseto, Braccagni, Fortis, e Gavorrano. “Ringraziamo tutti i partecipanti, i bambini in primo luogo, e tutti coloro che hanno reso possibile questo bellissimo evento, dalle società, ai mister ai genitori” afferma Roberto Picardi, responsabile tecnico della Pro Soccer LAb “Tutti hanno dato un importantissimo contributo, ma in particolar modo vogliamo ringraziare i bambini che hanno portato in campo i valori di lealtà, rispetto e amicizia divertendosi e facendo divertire noi tutti genitori e tecnici, ricordandoci che loro sono una importante fonte di apprendimento per noi adulti”.

Un grazie speciale alle Prosoccerine, la squadra femminile composta da 6 bambine del 2010 che con tenacia e passione ha giocato ricordando quanto il calcio sia aggregazione, divertimento e portatore di importanti valori per chiunque voglia scoprire quel meraviglioso mondo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.