Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al Panathlon Club Grosseto, ospite Andrea Causarano medico sociale della Roma calcio

Più informazioni su

GROSSETO – Altra serata conviviale di lusso, quella in programma venerdì 25 maggio alle ore 20.00 presso il salone delle feste dell’Hotel Granduca di Grosseto, e organizzata dal locale Panathlon club.

Come tiene a precisare in una nota lo stesso presidente Armando Fommei: “Venerdì sera avremo ospite d’eccezione il dottor Andrea Causarano, Chief medical officer della A.S. Roma. Una presenza sportiva e non solo, davvero importante che offriamo alla città di Grosseto”. Continua la nota del presidente Fommei: “Il tema trattato nella serata sarà quello del rapporto tra medicina e sport, e avere ospite l’attuale capo medico della AS Roma calcio, con un recente passato di esperienze anche nello staff di Siena e Juventus, per il nostro club è motivo di orgoglio. Questo secondo noi è anche un modo per proporre agli sportivi Maremmani e ai soci del nostro club, la visione d’insieme del calcio con particolare attenzione a ciò che c’è dietro alla preparazione fisico-medica di campioni del calibro di Buffon, Pobga, Dybala, Naingolan De Rossi tanto per citarli alcuni”.

Termina così la nota del presidente del Panathlon Grosseto: “Come club service, il nostro obiettivo è sempre quello di proporre ai grossetani e agli sportivi in generale, tematiche e personaggi legati a tutti gli sport. Con la presenza del dott. Causarano, medico sportivo di una delle massime squadre della serie A, sicuramente questo aspetto dal nostro club è stato centrato”. Durante la serata al Granduca, sarà presente il sommelier Antonio Stelli, che proporrà la degustazione di alcuni vini della cantina cooperativa Vignaioli del Morellino di Scansano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.