Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Golf e vela: a Punta Ala la sfida in “combinata” tra mare e green

PUNTA ALA – Sabato 19 e domenica 20 maggio si è disputata l’XI ª edizione della combinata vela-golf, uno degli eventi più attesi di Punta Ala, frutto della collaborazione tra lo Yacht Club Punta Ala ed il Golf Club Punta Ala. Numerosi sono stati i partecipanti sia in acqua che sul campo da golf provenienti da tutta Italia. Il trofeo ha visto competere le imbarcazioni a vela con i propri equipaggi, in combinata con squadre di 4 giocatori di golf, abbinate alle imbarcazioni mediante sorteggio. Nella giornata di sabato, dopo il briefing presso la sede dello YCPA, le 11 imbarcazioni in gara si sono sfidate spinte da un bella brezza davanti allo scoglio dello Sparviero con alcuni golfisti a bordo. Nella classifica overall ottima la prestazione di Betta Splendens dell’armatore Olivo, 1 ° Classificata, mentre in Categoria A Muzika2 dell’armatore Taiuti ha avuto la meglio sul resto del gruppo. La domenica si è tenuta la seconda giornata della gara presso il Golf Club Punta Ala.

I velisti, messe da parte cime e vele, si sono cimentati nel percorso del circolo maremmano, confidando nelle ottime performance degli amici golfisti per puntare alla vittoria della combinata. Nella gara di golf hanno vinto il lordo i giocatori di casa del club, Lorenzo Damiani, Claudio Vannucci, Filippo Mazzeschi e Leonardo Lacchè con un totale di 69 punti; nel netto invece ottima prova di Probo Palazzini, Gianluca Renai, Paola Ravano e Alessandro Repetto con 88 punti. Mentre arrivavano gli ultimi team in club house, i papabili vincitori della combinata stavano facendo i conteggi per vedere chi l’avrebbe spuntata in una tiratissima ed avvincente sfida sul filo di lana. Controllati gli ultimi score i partecipanti si sono recati presso lo Yacht Club Punta Ala dove si è tenuta la premiazione. Al comitato di premiazione erano presenti l’Arch. Filippo Calandriello, Consigliere YCPA, Il Dott. Lorenzo Damiani, Vice Presidente del G.C.Punta Ala e il Rag. Emanuele Sacripanti, Segretario Generale Yacht Club Punta Ala. L’ambito trofeo della combinata è stato vinto dall’imbarcazione Betta Splendens dell’armatore Olivo Orario e i golfisti Filippo Calandriello (direttore sportivo dello YCPA), Sergio Paradiso, Roberto Mariotti e Giuliano Bagnoli, con punti 21,5. Al secondo posto Muzika 2 dell’armatore Taiuti Simone ed i golfisti Taiuti Simone, Siola Giancarlo, Taiuti Cosimo e Raffaele Ciampini, con punti 18. Terzi classificati l’imbarcazione Birba 2 dell’armatore Marcaccini Francesco e i golfisti Palazzini Probo, Renai Gianluca, Ravano Paola, Repetto Alessandro, con punti 17.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.