Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Marathon bike, ecco i successi del fine settimana

Più informazioni su

GROSSETO – Altro fine settimana super per il Marathon Bike di Grosseto, con dei risultati davvero degni di nota. Ha iniziato Stefano Musardo, aviere del 4º Stormo di Grosseto, concedendo il bis ai campionati italiani dell’Aeronautica militare di taranto. Infatti dopo aver conquistato il titolo nella campestre disputata il 6 maggio a Roccastrada, l’atleta pugliese, da anni residente a Ribolla, ha bissato il titolo nella dieci chilometri della “Strataranto”. Il tempo fatto registrare da Musardo , punta di forza del Marathon Bike di Grosseto, è stato di 34 minuti e quarantuno secondi. Al secondo posto, distanziato 59 secondi, Michele Uva del 32° Stormo di Amendola.

Al terzo posto si piazzava Andrea Pomarico con il tempo di 39’35. Ha sfiorato la vittoria di categoria per pochissimo, Carolina Polvani, impegnata nell’importante giro dell’Elba della passata settimana. Cinque prove disputate, partite con la crono di Portoferraio, poi Lacona, Capoliveri, Rio Marina e per finire porto Azzurro. L’atleta genovese, dal 2010 al Marathon Bike, con all’attivo 217 presenze, è anche nell’elenco dei donatori di sangue della squadra grossetana, che ne conta 141. A proposito di donatori di sangue, Paolo Merlini è stato premiato come migliore donatore giunto al traguardo, nella gara podistica di 13 chilometri disputata a San Prospero Parmense, chiusa in 49’39 al terzo posto di categoria.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.