Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Papa nomina cardinale l’arcivescovo di Roselle

GROSSETO – «Monsignor Becciu, arcivescovo titolare di Roselle, tra i prossimi cardinali che il Papa creerà nel concistoro del 29 giugno» a renderlo noto è la Diocesi di Grosseto che esprime le felicitazioni del vescovo Rodolfo, a nome di tutti i fedeli.

La Chiesa di Grosseto e in essa in modo particolare la parrocchia di Roselle, partecipa alla gioia dell’arcivescovo Giovanni Angelo Becciu, che il 29 giugno prossimo sarà creato Cardinale nel Concistoro indetto da Papa Francesco.
Sostituto della Segreteria di Stato, dopo aver prestato il suo servizio in varie Nunziature del mondo, il 15 ottobre 2001 san Giovanni Paolo II lo ha nominato Nunzio apostolico in Angola e arcivescovo titolare di Roselle.

«Gioiamo con tutto il cuore con mons. Becciu per la sua prossima elevazione a cardinale – dice il vescovo Rodolfo mentre è in partenza per Roma, dove parteciperà ai lavori dell’assemblea generale della Cei – che lo legherà ancora di più alla Chiesa nel servizio e nella testimonianza di una vita interamente spesa per Cristo».

Angelo Becciu

«L’ultima volta che ci siamo incontrati – prosegue il vescovo – è stato solo pochi giorni fa in occasione della visita di Papa Francesco a Nomadelfia. Mons. Becciu era, infatti, nella delegazione che lo ha accompagnato tra noi. L’ho già raggiunto questa mattina con una lettera in cui, a nome della Diocesi di Grosseto, gli ho espresso le felicitazioni di tutti noi, rinnovandogli l’invito ad essere a Grosseto, a questo punto da cardinale, per le prossime celebrazioni laurenziane».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.