Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mini Passalacqua, Costa Etrusca e Virtus avanti tutta

GROSSETO – Il Costa Etrusca consolida la prima posizione del girone B travolgendo (1-5) il Braccagni destinato ad uscire dalla manifestazione. Partita lineare, senza sorprese. I ragazzi di Luca Grossi impongono subito il loro maggiore spessore tecnico-tattico non permettendo agli avversari di essere pericolosi.

Una leggerezza difensiva apre la successione dei gol dei grigi, è Picchi (11′) a toccare di piatto nella porta sguarnita. Palmieri scheggia l’angolo alto (17′), il portiere Vasarri è bravissimo nel chiudere la saracinesca ai minuti 21 e 25. L’estremo difensore deve arrendersi al colpo di testa di Palmieri (27′) su calcio d’angolo. Il primo tempo si esaurisce con Vasarri ancora protagonista.

La ripresa non modifica l’andamento della sfida. Al 17′ Picchi riceve un lancio in verticale, controlla, salta il portiere e firma lo 0-3. Il tecnico Raciti ha un battibecco con l’arbitro ed è allontanato. Il Braccagni accorcia le distanze (24′) con una punizione di Temperani. Al 28′ Tucci, al 34′ Alamy chiudono le ostilità.

Fumata nera per l’Invicta Grosseto battuta 2-1 dalla Virtus Maremma che ritorna prepotentemente in corsa per la qualificazione ai quarti. Successo da considerare meritato con l’Invicta che, comunque, non ha brillato di fortuna colpendo due legni.

Sono i ragazzini di Paolo Franceschelli ad andare in vantaggio dopo 17 minuti di schermaglie iniziali con Artino, numero 4 tutto fare. L’Invicta insiste trovando il palo di Brioso. Nella fase finale del tempo si nota la crescita dei ragazzi di Simone Valente.

La ripresa conferma questa sensazione. Al 7′ Kasa, dopo ottima azione in profondità, spedisce in porta il diagonale del pareggio. Dopo un solo minuto l’Invicta va vicinissima al nuovo vantaggio: conclusione di Stefi, Buzzegoli respinge corto, Brioso raccoglie la sfera ma sbaglia la mira mettendo alto.

Al 10′ è Kasa a sciupare una nuova, buona occasione. La Virtus resta ben disposta e continua a macinare il suo gioco. Al 20′ Cencioni indovina lo spiraglio giusto in mischia e Bocchi è battuto. Nigido colpisce la base del palo e la gara termina.

BRACCAGNI: Vasarri (7′ st Nocciolini), Balestri, Zenobi, Barbaneri Orazioli, Mucci, Temperani, Bolognini, Scigliano (25′ st Bracco), Perini, Cassi, Callai (12′ st Signori). All. Raciti.
COSTA ETRUSCA: Cacialli, Milutin (11′ st Caronia), Adami, Grieco (20′ st Russo), Leonelli (11′ st Tucci), Mariotti (4′ st Gentili), Alfonsi, Centrella, Palmieri (4′ st Lotti), Picchi (20′ st Alamy), Stefanizzi. All. Grossi.
ARBITRO: Zamattia di Grosseto.
RETI: 11′ e 17′ st Picchi, 27′ Palmieri, 24′ st Temperani, 28′ st Tucci, 34′ st Alamy.
NOTE: al 18′ st è stato allontanato per proteste Raciti tecnico del Braccagni. Ammonito Picchi. Calci d’angolo 0-11. Recupero: 0′ + 0′.

VIRTUS MAREMMA: Buzzegoli (18′ st Gatti), Giusti, Dinca, Lombardi, Malossi, Trebbi, Prianti (1′ st Cencioni), Brunacci (1′ st Campitiello), Benjarami (5′ st Vecchioni), Kasa, Agus (1′ st Vichi). All. Valente.
INVICTA GROSSETO: Bocchi, Giomarelli (32′ st Poggiaroni), Fantoni, Artino, Daddario (14′ st Dimanno), Hoxha, Stefi, Papini, Mantiglioni, Brioso (23′ st El Mouden), Nigido (33′ st Bolognesi). A disposizione: Speroni. All. Franceschelli.
ARBITRO: Bocci di Grosseto.
RETI: 17′ Artino, 7′ st Kasa, 20′ st Cencioni.
NOTE: ammoniti Dinca, Stefi. Calci d’angolo 3-2. Recupero: 0′ + 3′.

Questa la classifica del girone B dopo due turni completi: Costa Etrusca 6, Virtus Maremma 3, Invicta Grosseto 3, Braccagni 0.
Stasera sabato 19 maggio in programma Atletico Grosseto-Grosseto (girone D ore 19.45) e Paganico-Albinia (C 21.30), che concluderanno la seconda giornata della fase eliminatoria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.