Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Italiani di triathlon, ottima prestazione degli atleti dei Vigili del Fuoco di Grosseto

GROSSETO – Ha preso il via da Lerici la 16° edizione del Campionato Italiano Vigili del Fuoco di Triathlon. Alla manifestazione, che ha visto la partecipazione di 41 atleti in rappresentanza di di 16 comandi provinciali, erano presenti anche quattro “Pompieri” di Grosseto, Guido Petrucci, Aldo cittadino, Fabio Belli e Fiorella Rappelli del gruppo sportivo “M.Boni” che si sono ben comportati nel corso della gara. Al termine, i partecipanti alla competizione si sono spostati nella sala consiliare del comune di Lerici per le premiazioni, con il sindaco Leonardo Paoletti, che oltre a ringraziare i Vigili del Fuoco per la loro partecipazione e l’assistenza prestata, ha consegnato al Comandante Calogero Daidone, una targa in ricordo della manifestazione.

La gara si è svolta sulla distanza sprint, con le tre specialità: 750 mt. di nuoto, 20 km. di bici e 5 km. di corsa. Il Triathlon di Lerici è riconosciuto, nella parte riservata alla bicicletta , come uno dei più duri a livello fisico fra tutte le gare che vengono organizzate in Italia. Buoni i piazzamenti dei quattro portacolori del comando di Grosseto con il Cse Guido Petrucci 19° assoluto con il tempo di 1h:19′. Il Vp Aldo Cittadino Aldo 36° assoluto in 1h:35′. Il Ve Fabio Belli è 39° assoluto in 1h:52′ tenendo conto che era al suo esordio in una gara di triathlon. Ma la migliore prestazione e il gradino del podio più alto è conquistato dalla Vd Fiorella Rappelli che vince con il tempo di 1h:33′.

Grazie a questi risultati il Comando di Grosseto si piazza 11° nella classifica generale fra tutti i comandi presenti alla gara tricolore. Il campionato italiano Vvf era anche inserito nella manifestazione del Triathlon Sprint che da regolamento prevede le classifiche divise per età anagrafica.

Guido Petrucci si piazza 96° assoluto e 2° nella categoria M4 e conquista la medaglia d’argento. Aldo Cittadino 225° e 32° nella cat M1. Fabio Belli Fabio 248° e 34° nella cat. M3. Fiorella Rappelli 36° e 5° nella cat. M2 riservata alle donne. Sono risultati importanti per gli atleti del comando di Grosseto arrivati dopo tanti mesi di sacrifici e allenamenti grazie al grande lavoro che la squadra biancorossa ha tenuto nel corso della competizione e che ha permesso a tutti di arrivare al traguardo facendo segnare tempi eccellenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.