Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Topi d’appartamento svuotano una casa e fuggono in bici

Più informazioni su

ORBETELLO – Vestiti, apparecchiature elettroniche e persino cibo. Hanno rubato quanta più roba possibile per poi fuggire in bici (anch’esse rubate). I due ladri, un uomo e un donna residenti a Capalbio, albanese di 38 anni lui e rumena di 26 lei, nella notte si sono intrufolati in una casa in località Malabarba, nel comune di Orbetello; sono entrati dal giardino, e un volta dentro si sono appropriati di refurtiva per il valore di 400 euro.

Quando hanno visto la pattuglia dei carabinieri del comando di Orbetello i due hanno abbandonato la refurtiva lungo la strada e si sono dati alla fuga sempre a bordo delle biciclette. I militari, notando gli oggetti abbandonati, si sono insospettiti e grazie anche alle informazioni fornite da una pattuglia di una società di vigilanza privata intervenuta sul posto, si sono messi subito alle ricerche dei malviventi. Intorno all’una i militari dell’Arma hanno intercettato nei pressi di Capalbio una donna a bordo di uno scooter e hanno deciso di fermarla e di farle delle domande.

La donna ha iniziato a raccontare di aver perso il fidanzato e di essere uscita di casa per andarlo a cercare. Non convinti della versione fornita, i militari dell’Arma si sono recati presso l’abitazione della donna e lì hanno trovato anche il fidanzato. A quel punto, i due soggetti hanno iniziato a collaborare, confessando il furto consumato poco prima ad Ansedonia e fornendo tutti gli elementi utili a ricostruire la dinamica. L’intera refurtiva è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario. I due ladri sono stati identificati e denunciati per furto in abitazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.