Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“sCool Food day” e “A ciascuno il suo sport”: appuntamento nelle scuole di Grosseto

Più informazioni su

GROSSETO – Martedì 15 maggio gli alunni delle classi terze e quarte delle scuole primarie di via Sicilia e via Jugoslavia dell’Istituto Comprensivo 3 di Grosseto, coinvolti durante l’anno scolastico nel Progetto ”sCOOL FOOD” promosso e sostenuto dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena, vivranno la giornata conclusiva del Progetto con lo “sCOOL FOOD DAY”.

La giornata sarà un momento per vivere un’esperienza che riassuma quanto appreso e maturato durante le attività progettuali: una sana attività sportiva che si svolgerà all’aperto in giardino per il CSI in tour “A ciascuno il suo sport” (cui parteciperanno anche le altre classi) abbinata ad una merenda salutare a base di prodotti a filiera corta o chilometro zero.

“Una colazione, buona, sana e giusta” cioè che tenga conto non solo del gusto, ma che sia anche preparata con ingredienti che fanno bene alla salute e che rispettino la dignità del lavoro di chi li produce.

“sCOOL FOOD” infatti è un vero e proprio percorso educativo che strizza l’occhio ai più giovani, il cui nome gioca sul suono delle parole: la pronuncia del termine inglese scuola (school) con l’espressione gergale (cool) utilizzata per indicare qualcosa o qualcuno che incontra il gusto del momento. Il progetto ha spaziato dai temi legati al cibo ed all’ambiente, alla sostenibilità ed all’agricoltura, all’energia, agli stili di vita ed al consumo consapevole attraverso interventi didattici ed attività laboratoriali guidati anche dall’esperta Giovanna Novelli.

L’idea di fondo si basa sull’assunto che gli studenti di oggi rappresentano i futuri consumatori ed i professionisti (educatori, politici, giornalisti, agricoltori, dirigenti, ecc.) che dovranno riscrivere attivamente le politiche di sviluppo e le agende pubbliche delle proprie nazioni.

La giornata prevede la sensibilizzazione delle famiglie e il coinvolgimento di genitori nonché di aziende che operano sul territorio come produttori di prodotti tipici locali e che forniranno alimenti da degustare: Agriturismo “Il Giuggiolo” in località La Trappola, Agriturismo “Il Melograno” in località Banditella, Azienda Agricola “Il Campo” S. Martino Grosseto, “Il Podere Cantoni “ di Roselle, “La Fattoria Lattaia” di Sticciano, “Il Frantoio Rocchi” di Batignano, la Pro-loco di Batignano, “Il Bar Progresso” di Grosseto.

Sarà presente in Via Jugoslavia Nunzio D’Apolito di Legambiente.

La giornata è sostenuta anche dalla COLDIRETTI che fornirà prodotti locali per una colazione sana e dalla CONDOTTA SLOW FOOD DI GROSSETO. Quest’ultima offrirà una degustazione di farro di grani antichi e prodotti forniti dalla Cooperativa dei Pescatori della Laguna di Orbetello (Presidente Signor Pier Luigi Piro); nell’occasione sarà presente nella Scuola di Via Sicilia il Fiduciario della Condotta Slow Food di Grosseto, Cristina Neri e lo Chef dell’Alleanza Slow Food Andrea Rustici (Fattoria Il Duchesco Alberese) che cucinerà per i bambini.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.