Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Consorzio ha un nuovo presidente: è Marco Fabiani. La soddisfazione del sindaco

Più informazioni su

CINIGIANO – Marco Fabiani è stato nominato presidente del Consorzio riunito delle strade vicinali di Cinigiano. Dopo l’approvazione dello statuto, votato in Consiglio comunale lo scorso dicembre, prosegue il percorso avviato dal Comune per riunire tutti i Consorzi delle strade vicinali in un unico grande consorzio.

“Marco Fabiani è la persona che meglio può interpretare il ruolo di presidente del Consorzio riunito  – spiega il sindaco Romina Sani – è un giovane lavoratore, persona capace e attenta, che tra le altre cose conosce perfettamente il territorio: via per via, strada per strada. Sono certa che la sua presenza ai vertici del Consorzio sarà per tutti un valore aggiunto. La nomina del presidente e del comitato costitutivo, composto dai presidenti degli ex consorzi e dallo stesso Marco Fabiani, consente di procedere con la gestione dell’ordinario in questa fase transitoria, fino a ottobre, quando è prevista la piena entrata a regime del nuovo Consorzio con la costituzione dell’Assemblea”.

“La nascita del Consorzio riunito è strategica per Cinigiano –continua Romina Sani – poiché permette di intervenire in modo più incisivo ed omogeneo sulla manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade vicinali, migliorando l’equilibrio e la solidarietà tra zone. Il Consorzio riunito, consente inoltre di ottimizzare i costi e di intervenire anche su quelle strade vicinali che fino ad oggi erano rimaste scoperte poiché non facevano parte di nessun Consorzio”.

Marco Fabiani ha 45 anni, vive a Cinigiano, è impiegato di Sei Toscana ed è molto conosciuto, anche per l’attività della famiglia, che gestisce un’azienda agricola a Porrona.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.