Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un incontro per prevenire truffe e furti: così si garantisce la sicurezza dei cittadini

Più informazioni su

MONTE ARGENTARIO – “Suggerimenti utili per prevenire truffe e furti” è il tema dell’incontro pubblico con i Carabinieri che si terrà sabato 12 maggio 2018 alle ore 16.30 nella sala della Parrocchia di Santo Stefano Protomartire a Porto Santo Stefano.

Tutta la popolazione è invitata alla conferenza inerente, tra l’altro, una eventualità che può riguardare tutti. Una iniziativa che rientra nella campagna di informazione per la sicurezza dei cittadini che l’Arma sta portando avanti in tutta Italia per cercare di debellare questi deprecabili episodi di microcriminalità. Una problematica, dunque, di estrema attualità in un periodo in cui, anche all’Argentario, individui senza scrupoli approfittano della buona fede, soprattutto di anziani, per entrare nelle case e portare via soldi e oggetti preziosi.

L’incontro di Porto S.Stefano è organizzato dal Comando della Compagnia dei Carabinieri di Orbetello e dal Rotary Club Monte Argentario con il patrocinio del Comune di Monte Argentario e della Commissione per le Pari Opportunità.

Nell’occasione sarà presentato e distribuito ai partecipanti il vademecum illustrativo realizzato dalla Compagnia dei Carabinieri di Orbetello. Tanti i suggerimenti che verranno forniti, da come comportarsi di fronte a sconosciuti con fare sospetto, anche se si dichiarano appartenenti alla forze dell’ordine, ai più comuni tipi di truffe. Tentativi di intrufolarsi negli appartamenti e perpetrare furti spacciandosi come venditori a domicilio, falsi funzionari di pubbliche istituzioni, finti maghi, vecchi amici o amici di figli e parenti… Nel dubbio, è sempre opportuno chiamare il 112.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.