Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Unieuro cerca 16 dipendenti. Cisl: «Alla selezione potranno partecipare i lavoratori Mediaworld»

Più informazioni su

GROSSETO – Nessun pregiudizio nei confronti degli ex dipendenti del punto vendita Mediaworld di Grosseto, ma anzi possibilità di assunzione. È quanto emerso questa mattina dall’incontro che si è tenuto a Bologna tra la proprietà di Uniuero e le organizzazioni sindacali.
Presente all’incontro anche Simone Gobbi, operatore sindacale di Fisascat Cisl Grosseto, da sempre impegnato nella vicenda.
“Non ci sono certezze – ha spiegato Gobbi – circa il riassorbimento del personale impiegato nel punto vendita, ma allo stesso tempo nessun pregiudizio: la proprietà di Unieuro ha ribadito oggi che tra giugno e luglio faranno la selezione del personale, alla quale potranno ovviamente partecipare gli ex dipendenti di Mediaworld”.
Il punto vendita che Unieuro si appresta ad aprire a Grosseto si avvarrà di quattordici o sedici dipendenti, secondo quanto dichiarato nell’incontro di oggi.
“Un segnale di apertura importante – conclude Gobbi – per gli ex lavoratori di Mediaworld che potranno sperare di essere assunti di nuovo in un settore che conoscono e nella città dove hanno scelto di vivere”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.