Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Priscilla Schiano presenta la squadra: «I più votati entreranno in Giunta»

MONTE ARGENTARIO – Priscilla Schiano presenta candidati e programma “Il nostro slogan – dice – è l’allungamento della stagione”. La presentazione della lista è avvenuta nella piazza principale del Porto Santo Stefano, la replica avverrà a Porto Ercole, per evidenziare i cambiamenti avvenuti in dieci anni di Governo Cerulli che, con Priscilla Schiano, troverebbero continuità “Oggi possiamo parlare di allungamento della stagione- spiega la candidata- perché dieci anni fa non era possibile. Prima abbiamo dovuto risollevare il territorio, oggi siamo in grado di completare grandi progetti già avviati”.

“Prepareremo i nostri ragazzi per accogliere il nuovo turismo, per essere al passo con le nuove tecnologie e le nuove realtà – prosegue Schiano – I nostri giovani sono validi e dobbiamo metterli in condizione di esprimersi. Vogliamo portare Caravaggio a Porto Ercole, perché la sua storia fa parte del territorio. Vogliamo trasformare l’ area della ex Cirio in un nuovo hotel e questo significherebbe allungare la stagione e creare lavoro”.

“Per quanto riguarda Porto Santo Stefano – sottolinea la candidata – pensiamo che acquisire l’ aeronautica sia stata una cosa epocale. Oggi noi parliamo di rilanciare l’ Argentario. L’ abbiamo protetto finora e adesso è il momento di tornare ai vecchi fasti e anche di più: creeremo delle app per scoprire i parcheggi a disposizione e quanto costano. Faciliteremo gli accessi al mare, attraverso la creazione in zone periferiche di punti dove poter scendere. Continueremo la rivalutazione dei nostri centri storici con creazione di parcheggi e zone verdi. Vogliamo un centro storico ripulito”.

“In 30 anni le cose sono cambiate non credete alle false promesse – afferma Schiano – Noi dobbiamo dare l’ occasione per creare lavoro. Non solo in ambito turistico, ma anche edile, nell’ artigianato, creando procedure più snelle. Dare la possibilità al privato di fare i lavori pescando nel territorio.”

La lista è momentaneamente composta da 16 candidati, 8 uomini ed 8 donne equamente divisi fra volti nuovi e vecchie glorie della politica del territorio. I primi cinque più votati (tre uomini e due donne) entreranno automaticamente in Giunta.

Presente anche il sindaco uscente Arturo Cerulli candidato nuovamente con la squadra della Schiano. “Spiegare in due minuti tutto quello che è cambiato grazie al nostro operato. Ma vogliamo continuare a cambiare e a fare bene e grazie a Priscilla abbiamo questa possibilità. La vittoria è certa e dimostreremo giorno per giorno che ce la siamo meritata.”

Ecco i candidati: Fabrizio Arienti Porto Santo Stefano: 59 anni, impiegato; Walter Porto Santo Stefano : 54 anni, artigiano; Simona Caravagna Porto Santo Stefano: 33 anni, insegnante; Arturo Cerulli Porto Santo Stefano: 64 anni, ingegnere nucleare. Amy Di Maggio Porto Santo Stefano: 27 anni, libero professionista; Silvia Ferrini Porto Ercole: 50 anni, laureata in legge; Eleonora Greco Porto Santo Stefano : 26 anni, impiegata; Franco Loffredo Porto Santo Stefano: 31 anni, commerciante; Carla Longobardi Porto Ercole: 54 anni, insegnante; Michele Lubrano Porto Ercole: 51 anni, imprenditore; Alessandro Lucignani Porto Ercole: 39 anni, amministratore aziendale; Chiara Orsini Porto Santo Stefano: 31 anni, libera professionista; Amalia Porrazzini: 60 anni, libero professionista; Elisabetta Rinaldi: 50 anni, insegnante; Alessandro Roncolini: 47 anni, ship broker; Michele Vitiello Porto Santo Stefano: 50 anni, libero professionista

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.