Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, Gea: «La stagione dei record. Soddisfatti per la doppia qualificazione play off»

GROSSETO – La stagione 2017-2018 passerà alla storia per la prima doppietta playoff della Gea Basketball, società fondata appena tre anni fa. La squadra femminile di serie C si è già guadagnata un posto nelle semifinali, quella maschile di serie D, targata Cooplat, inizia domenica alle 18 la post season sul parquet del Calcinaia Basket.

L’entusiasmante vittoria contro il Donoratico nell’ultima di campionato ha consentito ai biancorossi di David Furi di chiudere la regular season al settimo posto e di evitare così lo scontro nei quarti di finale con la capolista Don Carlos Chiesina. Calcinaia, che i maremmani hanno sconfitto nell’Opening Day in via Austria per 59-54 dopo un gran secondo tempo, è un quintetto che ha rispettato i pronostici della vigilia, disputando una stagione di vertice. Nel torneo 2016-2017 la Gea ha vinto in entrambe le occasioni con i pisani (curiosamente con un identico 65-57), ma l’ingaggio di Andrea Dal Canto (442 punti), arrivato dalla Libertas Livorno ha fatto fare il salto di qualità al team di Gianluca Giuntoli. La Cooplat, sconfitta di tredici punti al ritorno dopo l’espulsione di Zambianchi a 2’ dall’inizio del terzo quarto, è consapevole delle difficoltà di questa trasferta, ma allo stesso tempo vuole giocarsi fino in fondo tutte le chances di proseguire la corsa nei playoff. La qualificazione ha dato ulteriore energia ai ragazzi che si sono allenati molto bene in settimana e sono apparsi pronti alla prima battaglia contro Calcinaia. L’organico Gea è al completo, anche se il play Edoardo Furi non è ancora al top per l’infortunio che l’ha costretto a saltare gran parte del campionato. Tra i dodici torna Leonardo Malentacchi.

«Per la Gea è una partita storica – dice il coach David Furi – Appena due anni fa eravamo in Promozione ed oggi ci giochiamo un posto per la semifinale dei playoff. Sono orgoglioso di questo gruppo tutto “made in Grosseto” (e questo tengo a sottolinearlo) che è riuscito a guadagnarsi una poltrona per la volata serie C nonostante gli infortuni e i molti ostacoli che abbiamo trovato nel corso dell’annata. La vittoria contro il Donoratico ed ancor prima quella di Venturina e Pistoia ci hanno dato la conferma che questa squadra non è seconda a nessuno. Massimo rispetto, quindi, per Calcinaia, che ha disputato un torneo straordinario, ma nessuna paura».

«L’ingresso tra le prime otto – prosegue l’allenatore – ha aumentato la nostra autostima, ci ha dato la giusta energia per affrontare questa nuova avventura. I nostri veterani sanno cosa vuol dire partecipare ad un playoff e sono sicuro che trasferiranno le loro conoscenze ai più giovani. Per giocarci fino in fondo il match contro Calcinaia dobbiamo rimanere concentrati, difendere come sappiamo e sfruttare ogni pallone. Dobbiamo pensare una gara alla volta, ma già da adesso vorrei dare appuntamento ai nostri appassionati per garadue di mercoledì».

Il programma dei quarti di finale: Chiesina-Donoratico, Valdicornia-Empoli, Calcinaia-Gea Cooplat Grosseto, Valdera-Monsummano. Mercoledì prossimo è in programma garadue (Grosseto-Calcinaia si giocherà alle 21 al Palasport di via Austria), l’eventuale terza partita tra sabato e domenica.
Le formazioni
GEA COOPLAT: Villano, Zambianchi, Bambini, Romboli, Morgia, Contri, Edoardo Furi, Ricciarelli, Santolamazza, Malentacchi, Tattarini, Giovacchini. All. David Furi.
CALCINAIA BASKET: Dal Canto, Turchi, Del Corso, Straffi, Nelli, Raimo, Pantani, Mari, Graziani, Castorina. All. Gianluca Giuntoli.
ARBITRI: Gianni Arfaioli di Castelfiorentino e Giacomo Canistro di Firenze

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.