Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via la II edizione della “Festa della Toscana – Attivi nell’età matura”

Il 6 maggio, oltre 500 soci 50&Più da tutta la Toscana si danno appuntamento a Montecatini Terme. In trenta arriveranno da Grosseto

Più informazioni su

GROSSETO – Domenica 6 maggio alle ore 10,00 presso il Grand Hotel Vittoria di Montecatini Terme, la 50&Più Toscana organizza la seconda edizione della “Festa della Toscana – Attivi nell’età matura”. E’ questo uno dei più grandi eventi associativi che coinvolgerà oltre cinquecento soci di 50&Più, provenienti da ogni provincia della regione.

Da Grosseto saranno presenti circa trenta persone, tra cui il presidente provinciale Alfio Franco Baraldi ed il segretario Alessandro Luzzetti.

La “Festa della Toscana – Attivi nell’età matura”, nasce con l’obiettivo di valorizzare l’invecchiamento sano e attivo della persona: gli associati saranno coinvolti in una grande giornata di socializzazione dove al centro della “Festa” sarà la figura della persona matura che “sa invecchiare” e che partecipa attivamente alla vita associativa di 50&Più.

Momento centrale dell’evento sarà il seminario mattutino “Amare ad ogni età” tenuto dalla dottoressa Anna Maria Melloni, consulente scientifico del Centro Studi 50&Più.

Da alcuni decenni si è compreso che i bisogni delle persone anziane non sono più solo salute, casa e lavoro, ma anche servizi e opportunità di informazione, scambio, relazione, partecipazione. Il tema del progressivo invecchiamento della popolazione è cruciale, ma diventa sempre più necessario concentrarsi anche sul come stiamo invecchiando. Per questo come Associazione siamo impegnati a organizzare quotidianamente su tutto il territorio regionale numerose attività oltre a dare vita a questi importanti appuntamenti annuali” afferma il Presidente Regionale della 50&Più Toscana Antonio Fanucchi.

Abbiamo circa duemila soci a Grosseto ed anche nella nostra provincia diamo vita a moltissime iniziative per i nostri iscritti, dal turismo agli eventi, ai corsi di pittura, perché non esiste età per essere attivi e per divertirsi” commenta Alfio Franco Baraldi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.