Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spettacolo rinviato per la sparatoria, c’è la nuova data: «Speriamo che Paola Martinozzi sia con noi»

Più informazioni su

FOLLONICA – Dopo l’annullamento dello spettacolo del Trescone, che avrebbe dovuto svolgersi al Teatro Fonderia Leopolda venerdì 13 aprile, gli ex liceali hanno deciso di rimandare lo spettacolo al 15 dicembre. “Stesso luogo, il teatro Fonderia Leopolda, stesso spettacolo – affermano gli organizzatori – stessa passione ed una speranza, che Paola Martinozzi sia con noi”.

Il 13 aprile è stato il giorno maledetto della sparatoria in via Matteotti, durante la quale ha perso la vita Salvatore de Simone e sono rimaste ferite due persone, Massimo de Simone e Paola Martinozzi.

“Paola è una di noi – proseguono gli organizzatori – e per questo abbiamo deciso di non andare in scena con lo spettacolo quella sera, e abbiamo preferito fare una passeggiata per sentirsi uniti e particolarmente vicini a lei, la nostra compagna di scuola, che sarebbe dovuta essere in prima fila e invece era a lottare tra la vita e la morte”.

Lo spirito dei liceali è quello di riproporre a fine anno proprio quella serata di beneficenza, che aveva avuto quasi il tutto esaurito  per la seconda volta, con  la vendita di biglietti numerati praticamente completata.

“Il 15 dicembre i biglietti, già venduti, saranno ancora validi, con lo stesso posto numerato – conclude l’organizzazione – Se però  qualcuno vorrà riavere indietro l’importo del biglietto, potrà recarsi entro il 30 maggio alla Proloco ed avere indietro i soldi. Lo spettacolo era  e sarà di beneficenza e i soldi saranno mantenuti per finalizzarli proprio come già stabilito; eventuali posti liberati  saranno rimessi in vendita a dicembre”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.