Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovo aspiratore elettrico per pulire il lungomare: al via la sperimentazione

Più informazioni su

FOLLONICA – È elettrico e non inquina, oltre ad essere silenzioso. È il nuovo aspiratore Glutton, che il Comune di Follonica sta sperimentando in questi giorni sul lungomare di Follonica in collaborazione con Sei Toscana e Spazio verde.

È stata l’assessore Mirjam Giorgieri questa mattina a presenziare alla messa in opera del nuovo macchinario che garantirà la pulizia del lungomare e non solo anche nei momenti di massimo afflusso turistico.

«Glutton è un Aspiratore Elettrico stradale con autonomia di 12 ore, filtro per polveri fino a PM5 da 24 mq, tubo in carbonio con puntale in gomma e bidone da 240 litri con nebulizzatore automatico – affermano dal Comune -. Grazie alla sua potenza silenziosa può essere utilizzato di giorno e di notte, in mezzo alla gente, garantendo massima visibilità e pulizia accurata, nel pieno rispetto della quiete pubblica e del benessere del cittadino. La prova si è svolta su via Roma, viale Italia per poi proseguire lungo via Matteotti».

«Continua – dichiara l’assessore all’ambiente Mirjam Giorgieri – la riorganizzazione del servizio di raccolta e spazzamento della nostra città grazie all’introduzione delle migliori tecnologie esistenti sul mercato così da giungere ad un’ottimizzazione sia qualitativa che di costi del servizio. Oggi abbiamo provato con piacere questo aspiratore che crediamo possa essere la risposta alle necessità, soprattutto estive, di passaggi di pulizia più frequenti che non arrechino, però, disturbo o disagio né ai negozianti, né ai cittadini e ai turisti in passeggiata. Se, come sembra, il riscontro, anche a livello di rapporto qualità–prezzo, sarà positivo, potremmo già introdurre questo nuovo sistema per la stagione estiva prossima ventura. Inoltre l’aspiratore elettrico, oltre ad essere silenzioso, non produce fumi di scarico ed, essendo un mezzo elettrico, risponde anche ai nostri obiettivi di abbattimento delle emissioni di CO2 già sanciti con l’approvazione del PAES».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.