Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cibo di strada da tutto il mondo: a Grosseto tre giorni dedicati alla gastronomia

GROSSETO – Si chiama “Strada in festa” il Mercato internazionale del cibo di strada che si svolgerà dal 4 al 6 maggio a Grosseto, tra via Ximenes e piazza De Maria. La gastronomia italiana incontra il cibo del resto del mondo: oltre 20 stand dedicati al buon mangiare, aperti non stop dalle 9 di mattina sino alle 24. A questo evento si unirà, domenica 6 maggio, dalle 8.30 alle 20, un mercato con circa 40 banchi, di artigianato, pelletteria, abbigliamento, articoli per la casa, fiori.

«Alla gastronomia e ad un mercato di qualità vogliamo poi unire lo spettacolo – afferma Mario Filabozzi di Confesercenti –: ci saranno trampolieri, artisti di strada, truccabimbi e bolle di sapone. La domenica, poi, in piazza De Maria si esibirà la cantante Chiara Zinali e il comico di scuola Benigni Massimo Antichi».

L’evento, organizzato da Confesercenti e Anva, il sindacato degli ambulanti, vede al proprio interno anche le iniziative di Fipac, la federazione dei pensionati: «Saremo presenti con un gazebo – afferma Alberto Pecchi presidente Fipac -. La domenica rientra infatti nella settimana della salute; per questo, in collaborazione con la Croce rossa, offriremo la possibilità di fare alcuni controlli medici gratuitamente».

«Dalle 8.30 alle 12 di domenica daremo a tutti la possibilità di misurare la glicemia (purché a digiuno) e la pressione. Lo scorso anno sono state oltre 40 le persone che hanno usufruito di questo servizio» ricorda l’infermiera della Croce rossa Franca Caporali Vaglio. Nel pomeriggio di domenica 6, sempre in collaborazione con Fipac, a partire dalle 16.30, sarà possibile partecipare ad una visita guidata (gratuita) sulle Mura medicee, in collaborazione con la cooperativa Le Orme. Sarà sufficiente presentarsi allo stand Fipac in via Ximenes, angolo via Verdi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.