Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley: Ultima vittoria per Azzurra che ora punta alla serie D

GROSSETO – Nell’ultima giornata di campionato di prima divisione è andato in scena il derby tra Azzurra Grosseto e il Grosseto Volley. Il risultato è stato un netto successo per le padrone di casa «che hanno battuto le avversarie per 3 set a 0 con i parziali di 25-13, 25-21, 25-19 – affermano dalla società Asd pallavolo Grosseto -. Si tratta questa di una vittoria che suggella l’intero Campionato senza mai perdere una partita, concedendo agli avversari solo tre set».

«Il sestetto iniziale di Spina schiera Machetti al palleggio, Fidanzi e Biagioli al centro, Fossili e Grechi di banda e Festelli opposto con i liberi Franzese e Tozzi che si alternano. Nel primo set la concentrazione delle due squadre è al massimo ma è Azzurra a dettare il ritmo di gioco le ricezioni sono positive e Machetti fa giostrare gli attaccanti a proprio piacimento, permettendosi il lusso anche di siglare qualche punto. Le azioni si susseguono e le avversarie non sono in grado di opporsi agli attacchi delle biancorosse e soprattutto a capitan Festelli che trova spesso la via per siglare punti che permettono di chiudere il set per 25 a 13».

«La seconda frazione riprende come il primo e dopo un parziale di  6 a 0 per Azzurra, le ragazze del Grosseto Volley vengono richiamate dall’allenatore per un time-out che sortisce gli effetti voluti – prosegue l’Asd pallavolo Grosseto 1978 -, il gioco si fa equilibrato e combattuto punto a punto, ma è sempre la Pallavolo Grosseto che mantiene le redini del gioco con ottime difese dei due liberi Tozzi e Franzese e le battute insidiose di Biagioli e Fidanzi che mettono in seria difficoltà le avversarie creano i presupposti per vincere la frazione per 25 a 21. La partita prosegue per il terzo set con l’innesto nel sestetto iniziale di Giovannelli al posto di Grechi, l’andamento non cambia, Azzurra prosegue nel suo cammino martellando la difesa avversaria con attacchi chirurgici di Fossili, Fidanzi e della giovane Biagioli imbeccate magistralmente da Machetti».

«Nel proseguo del set Spina manda in campo Patterlini al posto di Fossili che, con un’attenta condotta di gara contribuisce alla vittoria del set per 25 a 19. Un plauso va a tutte le ragazze di Azzurra Grosseto che ora attendono solo l’ultimo scoglio per la promozione in Serie D, confrontandosi con la vincente dell’altro girone, Asd Etruscavolley di Volterra». Conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.