Primo maggio, Potere al Popolo: «Manifestiamo per difendere il lavoratori»

Più informazioni su

GROSSETO – «Anche in Maremma il laboratorio politico “Potere al Popolo” invita a manifestare il primo maggio assieme a tutte e tutti coloro che vogliono far sentire la loro voce e la loro rabbia». Inizia così la nota dell’assemblea di Potere al Popolo che invita a manifestare per la difesa del lavoro il primo maggio.

«La provincia di Grosseto e’ protagonista di numerose vertenze e lotte: dalla scadenza degli ammortizzatori sociali per gli operai dell’inceneritore di Scarlino, ai licenziamenti (in parte rientrati) dei lavoratori del porto di Scarlino passando per la chiusura di Mediaworld a Grosseto fino a tutte quelle piccole e numerose vertenze che non riescono ad avere un titolo sui giornali, anche questo territorio vive momenti difficili e delicati contro cui bisogna reagire».

«Potere al Popolo sta  con le lavoratrici e i lavoratori che lottano contro i licenziamenti e la svendita alle multinazionali, con chi lotta per il rispetto e la dignità, contro sfruttamento e anche contro la vergogna dei centri commerciali aperti nei giorni festivi. Per la democrazia e la pace, contro la guerra, le spedizioni e le spese militari, con tutte e tutti coloro che si ribellano e lottano invitiamo tutti ad essere presenti nelle proprie città e nei propri paesi la’ dove ci siano iniziative e presidi. Il Primo Maggio non e’ una scampagnata ma un giorno di lotta e libertà»-

Più informazioni su

Commenti