Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Anche l’Edilcommercio fa festa: trionfo nella serie C

Più informazioni su

GROSSETO – Ultima settimana di campionato per il calcio a 5 a Grosseto: con i verdetti dell’alta classifica praticamente già definiti, con il successo del Crystal Palace senza dover passare dai playoff, è la lotta per la salvezza che definisce le proprie gerarchie. Anche qui, nessuno spareggio, con il Barbagianni Casinò Cafè (doppiette per Righi e Hasnaoui) che batte 5 a 2 il Bar Nerazzurro e, staccando di otto punti il Pasta Fresca Gori (ko contro il Crystal Palce) si guadagna la salvezza, con Soro e compagni che si giocheranno la permanenza in categoria con la perdente dei playoff di serie B. Una bella soddisfazione per il team di Chigiotti, dopo i tanti punti persi in modo sfortunato durante l’arco della stagione. Al secondo posto del campionato chiude l’Fc Labriola, nonostante il ko per 7 a 8 contro il Bar Blue Cafè, risalito al terzo posto: Cavazza e Hudorovic spengono le reti e l’ottima perfomance di Masini. Al quarto posto chiude invece l’Etrusca Vetulonia Futsal, con il 4 a 4 contro il Rollo Rollo (Khouribech 2), che così perde il diritto ad entrare in Europa League, visto che il Muppet corona un fenomenale girone di ritorno vincendo per 5 – 4 contro l’Fc Mambo (che chiude quinto dopo un’ottima stagione stoppata però nel finale dagli infortuni) e si classifica al sesto posto. Una bella soddsfiazione per il team di Fabbri, spinto dalle doppiette di Magnani e Pennacchini.

SERIE B GROSSETO

In serie B, con l’Aston Villa già campione, Atletico Barbiere e Istia Campini vanno a completare il podio, volando già in semifinale playoff. Bulku e compagni vincono a tavolino contro il Localino, mentre le cinquine di Galloni e Branca trascinano gli istiensi al 10 a 1 sul Montenero, che comunque accede alla postseason. Pareggio per 5 a 5 tra Tpt Pavimenti e Herta Birrino, con in evidenza Carmellini da una parte e Scotto e Taddei dall’altra, due squadre che troveremo protagoniste alla postseason, al pari dello Scarabeo Cs che, nonostante il ko 6 a 7 contro le Dolci Innovazioni, ottengono uno storico risultato. La coppia gol Conti-Frau, invece, garantisce la salvezza al proprio team, con l’Angolo Pratiche costretto a salutare la categoria dopo il 9 a 10 contro il Teatricando: Di Tonno e De Gennaro regalano l’ultima gioia in cadetteria alla squadra di Fanciulli.

SERIE C GIRONE A GROSSETO

Rispe Crew già campione nel girone A di serie C, con la festa per la capolista che continua con l’11 a 8 sul Joga Bonito con sette gol di Somma, e ultimo turno che ha stilato la graduatoria delle partecipanti ai playoff. Al secondo posto chiude l’Fc Bascalia, che prima con Petcov e Topada sfonda 14 a 1 la difesa dei Wild Boars, poi però perde a tavolino contro l’Istia Longobarda; un risultaro che dà il via libera in testa ai capocannonieri a Ciacci del Vallerotana Dream Team, terzo in classifica. L’attaccante sigla dieci gol nel 15 a 5 sul Maremma Calcio e sorpassa di un gol proprio Petcov dell’Fc Bascalia, a lungo in testa alla speciale classifica. Un’altra strepitosa prestazione di Carpano regala un ottimo quarto posto al Bar Il Porto Talamone che piega 13 a 4 il Maremma Calcio (Parmesani 3), mentre il Panificio Granaio Bar Montiano cede 6 a 8 a un rigenerato Scansano (bene Ferroni e Galli) e chiude al quinto posto. Al sesto posto si classificano gli Sbocciatori, una squadra che, finalmente al completo, può togliersi molte soddisfazioni nella postseason, come testimoniato dal tennistico 6 a 1 inflitto all’Istia Longobarda, ultima squadra a qualificarsi. L’intreccio con le squadre del girone B è quindi alle porte.

SERIE C GIRONE B GROSSETO

Al termine di una appassionante lotta a tre, è l’Edilcommercio a trionfare nel girone B di serie C. Un campionato vissuto a mille all’ora e concluso con il doppio 8 a 3 contro Bar La Vecchia Pesa e Approdo Fc nell’ultima settimana che ha regalato il titolo ai biancogrigi battendo Industry Crew e Fc Garage. Una squadra senza punti deboli, con la difesa poggiata sulle parate di Di Benedetto e la solidità di Sarnicola e Casangeli, mentre in avanti bomber Fazzi, oltre a mettere a segno un notevole numero di gol, ha aperto i varchi per le incursioni di Boccagna e Potenzi, senza dimenticare la tecnica di Martellini e l’esperienza di Maccarucci, indispensabile nei momenti chiave della stagione. Come detto, l’Edilcommercio non ha tremato nella settimana decisiva, anche se l’Industry Crew fa fino in fondo il proprio dovere con l’11 a 7 contro l’Inter Club determinato dalle cinquine del capocannoniere Trotta e Ottobrino: diciotto vittorie nelle ultime diciannove partite non sono bastate al team di Montani a spodestare la capolista, con l’accesso alla categoria superiore che verrà tentato tramite i playoff. Terzo l’Fc Garage, altra squadra di livello che aveva già completato la propria stagione, mentre al quarto posto sale il Vets Futsal, con Santamaria, Fabbri e Bacciu scatenati nel 15 a 1 contro La Scafarda. Completano i posti nella offseason Bar La Vecchia Pesa, Fc Approdo e Inter Club, mentre il Mugen Fc chiude la stagione con una sonante affermazione (13-2) sul Liceo Chelli, con Vecchiarelli in stato di grazia. Infine, vittoria a tavolino del Ristorante Pizzeria Il Melograno sull’Asm Calcio.

PLAYOFF MANCIANO/ORBETELLO/POLVEROSA/POZZARELLO

Bibar Fc-Supereroi e Bottega del Pane-Spaccatazzine saranno le due finali che sanciranno, rispettivamente, le vincitrici della serie A e della serie B del torneo congiunto di Manciano/Orbetello/Polverosa/Pozzarello.

Il duello tra le due potenze orbetellane monopolizerà l’attenzione del’intera annata, perché identica sarà anche la finale della Coppa Pro, anche se l’accesso alla finale è stato difficile per entrambe. Il Bibar, forte del successo dell’andata, batte 5 a 2 a domicilio il Renaioli Srl, una partita tosta e agonisticamente valida, decisa dalla doppietta di Fanteria. Ancor più vibrante la qualificazione dei Supereroi che, dopo il ko di misura dell’andata, ribaltano l’esito contro la Robur Gladio, vincendo 10 a 8. Manini e Tommaso Ballerini creano molti grattacapi alla difesa dei Supereroi, ma il trio composto da Rusu e da Alessio e Francesco Conti regala l’ennesima finale al team di Vilardi. In serie B, una doppietta di Giovani permette alla Bottega del Pane di spezzare l’equilibrio della gara di andata con la Trattoria da Maria, con Venanzi e compagni che si impongono per 4 a 2, mentre il tris di Bancalà spiana la strada agli Spaccatazzine, che ribaltano il parziale con il Nondimeno (non basta il tris di Conti): 7 a 4 il risultato finale.

CAMPIONATO FOLLONICA

Ultima settimana del campionato anche a Follonica, ma non ci sono ancora i verdetti definitivi in quanto devono essere recuperate quattro gare. Tre le partite giocate nella settimana, con il Cave di Campiglia che rafforza la propria seconda piazza vincendo 9 a 3 contro l’Edile Spanò, risultato maturato grazie al poker di Gori e alle doppiette di Salvadori e Stamati. Super Manollari per il Gisa Costruzioni che chiude 9 a 3 contro l’Lg Tende Da Sole e si candida a un ruolo nella postseason. Infine, ko inaspettato per la Pizzeria Ballerini, che si inchina 7 a 11 a un super Brunetti (sei gol per l’attaccante): il Riso & Sorriso termina la stagione con una bella soddisfazione.

CAMPIONATO CALCIO A 7 GROSSETO

Si avvicina la fine della stagione regolare del campionato di calcio a 7 a Grosseto: mancano solo alcuni recuperi, due dei quali giocati in settimana. Il Cliving Service fa valere il proprio tasos tecnico contro il fanalino di coda Fazzari Autotrasporti, battuto 4 a 1 dal team di Vattiata, che continua così a condividere la seconda piazza con il Pronto Soccorso, che piazza un bel colpo (3-2 il finale) contro l’Akintikotton Bau.

I TORNEO “GLI AMICI DI SERGIO”

Con la stagione invernale che va verso la sua chiusura, si apre il periodo dei tornei estivi. Il primo a prendere il via sarà il I torneo “Gli Amici di Sergio” organizzato dalla Uisp di Grosseto in collaborazione con il comune e la Pro Loco di Campagnatico in memoria di Sergio Macchi, farmacista e presidente della Misericordia di Campagnatico, scomparso improvvisamente nel mese di Febbraio. La manifestazione, che prenderà il via il 16 maggio, si disputerà nell’impianto Renzo Trovò di Campagnatico e vedrà premiate le prime due squadre: la prima classificata, oltre al trofeo, andrà una cena per 10 persone offerta dalla Pro Loco, mentre alla seconda classificata, oltre alla coppa, andrà una cena per 10 persone offerta dalla Contrada Santa Maria.

Per info e iscrizioni contattare Fabio Capodimonte tel. 3313654809

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.