Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sindaci per la pace: dalla Maremma le gru voleranno in Giappone

FOLLONICA – Domani 28 aprile il sindaco Andrea Benini, l’assessora Barbara Catalani e i rappresentanti del progetto “Mille gru per la Pace”, Salvatore Acquilino ed Irene Costantini, saranno presenti all’incontro ufficiale con il sindaco di Nagasaki a Borgonovo, in occasione della sua visita ufficiale in Italia organizzata dalla Regione Emilia Romagna per ritirare le gru da portare in Giappone.

Follonica sarà in rappresentanza della Toscana come promotore del progetto che vede già trattative con altri Comuni della Regione. La costruzione di una rete di sindaci per la Pace è un simbolo di crescita, di condivisione e sviluppo sociale di cittadini sempre più consapevoli del loro ruolo. Durante l’incontro verranno consegnati dal sindaco Andrea Benini gli origami di gru, simboli di pace e fratellanza per tutti i popoli nel mondo, realizzati dai bambini delle scuole, dagli anziani, dalle associazioni e dai cittadini al sindaco di Nagasaki, e porterà i saluti della comunità tutta.

“Voglio esprimere parole di riconoscenza per l’opportunità che è stata data a molti ragazzi delle nostre scuole di poter incontrare una storia lontana nel tempo – dichiara il sindaco Andrea benini – ma che parla ancora con grande forza al presente e soprattutto al futuro.

“La storia di Sasaki Sadako – conclude Benini – della sua forza e ostinazione nel cercare di respingere la malattia che l’aveva colpita in seguito all’esplosione nucleare, della sua capacità di scommettere, con intensità e coraggio, non nella paura, ma nel desiderio di qualcosa di grande, da lasciare come una promessa da esaudire a chi avrebbe vissuto dopo di lei. Sasaki ci ha detto che la ‘sua’ stella si chiamava ‘pace’ e ci ha detto che per raggiungerla c’è bisogno di noi. Vivere per la pace non significa vivere in pace. Passa da piccole scelte quotidiane di giustizia, responsabilità, attenzione”.

L’evento si svolgerà alle 15 all’Auditorium della Rocca di Borgonovo e, dopo i saluti del Sindaco di Borgonovo Pietro Mazzocchi, dell’assessore regionale Paola Gazzolo, del “Borgonovese dell’anno” Massimo Bersani e dell’insegnante Cagnani che per prima ha avviato il progetto con la sua classe, ci saranno i saluti del Sindaco Andrea Benini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.