Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pacchetto scuola: al via le domande per i contributi. Ecco come richiederlo

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – C’è tempo fino al 4 giugno 2018 per la presentazione delle domande per il “Pacchetto Scuola A.S. 2018/2019″.  Per presentare le domande è necessario  compilare il modulo che si trova nella pagina “Pacchetto scuola” nella sezione Pubblica Istruzione del sito www.unionecomunicollinemetallifere.it.

Le domande devono essere presentate presso i seguenti uffici: per i residenti a Massa Marittima presso la sede centrale del servizio associato di pubblica istruzione in Piazza Dante Alighieri n. 4 a Massa Marittima;  per i residenti nei Comuni di Montieri e Monterotondo Marittimo presso le relative sedi comunali o presso l’Ufficio centrale sopra ricordato. Questi gli orari: lunedì, mercoledì e venerdì  dalle 10 alle 12 e il martedì e giovedì dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17.

Il “pacchetto scuola” è una provvidenza economica unica destinata a studenti in condizioni socio economiche più difficili finalizzata a sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica (libri scolastici, altro materiale didattico e servizi scolastici).

Il contributo è destinato a studenti iscritti a una scuola secondaria di primo o secondo grado appartenenti a nuclei familiari con un reddito ISEE non superiore all’importo di euro 15.748,78 e di età non superiore ai 20 anni (da intendersi sino al compimeto del 21esimo anno di età, ovvero 20 anni e 364 giorni).

Per informazioni:

Zappi Angela  tel. 0566/906247 – a.zappi@unionecomunicollinemetallifere.it

Danti Rita  tel. 0566/906319 –  r.danti@unionecomunicollinemetallifere.it

Angela Basanisi tel. 0566/906353 – a.basanisi@comune.monterotondomarittimo.gr.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.