Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Continuità Assistenziale,  l’attività ambulatoriale si riorganizza: ecco tutte le novità

Novità dal 1 maggio. Obiettivo: migliorare il servizio al cittadino e tutelare la sicurezza dei medici

GROSSETO – Da martedì 1 maggio, nuova organizzazione per la Continuità Assistenziale (ex guardia medica) nel territorio della Asl Toscana sud est, con l’obiettivo primario di garantire maggiore sicurezza ai medici di turno e migliorare il servizio al cittadino. Una decisione che si è resa necessaria in seguito alla crescente ondata di aggressioni e violenza nei confronti degli operatori sanitari in tutta Italia.

Da quella data, nella Zona Distretto di Grosseto, Colline dell’Albegna, Colline Metallifere e Amiata grossetana, il medico svolgerà l’attività ambulatoriale ad accesso libero solo nei seguenti orari: in turno notturno feriale dalle 20 alle 22, prefestivo e festivo dalle 10 alle 12 e dalle 20 alle 22, presso le tradizionali sedi della continuità assistenziale. In questi orari, effettuerà visite, predisporrà prescrizioni mediche e risponderà alle telefonate inoltrate dal centralino.

Al di fuori di queste fasce orarie, il cittadino non dovrà presentarsi in ambulatorio, ma telefonare al numero 0564 450053.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.