Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Chirici: «Troppa sabbia sull’arenile, l’acqua piovana non defluisce. Cosa fa il Comune?»

FOLLONICA – «Ancora non è stato fatto alcun intervento di stesura delle dune». Lo afferma il Capogruppo di “Gente di Follonica” Ettore Chirici, che a tal proposito ha presentato una interrogazione al sindaco e presidente del consiglio per il tratto compreso tra la foce della Gora – Petraia ed il locale “Congo”. «Anche quest’anno abbiamo assistito all’enorme accumulo di sabbia nel tratto di arenile citato in oggetto. Nel tempo, questo progressivo accumulo, solo in parte ridotto periodicamente con i prelievi ai fini di ripascimenti in altri tratti, ha alzato in modo significativo la quota della spiaggia rispetto alle strade di Senzuno perpendicolari alla costa».

«Questo fatto facilmente accertabile ha come conseguenze: impossibilità di sbocco delle acque meteoriche dalle suddette strade, quantità anomale di sabbia trasportata dal vento nelle strade e, soprattutto, nelle case, considerando che vi sono cittadini residenti. Inoltre, anche nel 2018, a ridosso della Pasqua, che notoriamente, al di là delle eventuali condizioni atmosferiche, segna l’inizio della fruizione della spiaggia da parte di cittadini e residenti, non è stato fatto alcun intervento di stesura delle “dune” che si sono create nel tratto in oggetto. L’Amministrazione comunale intende o no, prima (speriamo) o poi affrontare il problema?».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.