Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bombardamento di Pasquetta: CasaPound commemora le vittime

Più informazioni su

GROSSETO – Oggi 26 aprile, CasaPound commemorerà le vittime del bombardamento del giorno di Pasquetta del 1943. L’appuntamento è alle ore 18, in piazza De Maria, a Grosseto. «Si ripete, come lo scorso anno, la commemorazione dei civili caduti durante il bombardamento del 26 Aprile 1943 operato dalle truppe aeree americane – afferma la nota -: giunti dal mare, intorno alle ore 14, senza sirene di preavviso, gli aerei dell’esercito alleato sganciarono le loro bombe intorno al centro di Grosseto, colpendo i civili impegnati in normali attività cittadine, tra cui anche un parco giochi ove si trovavano dei bambini. Furono 205 le vittime, innumerevoli i feriti, ricoverati poi all’ex Ospedale della Misericordia».

«È una giornata di lutto cittadino per Grosseto – afferma il consigliere comunale Gino Tornusciolo (gruppo misto – CasaPound Italia) – i grossetani tutti sono invitati a ricordare i morti di quella che è stata una vera e propria strage, a danno dei civili di questa Città. Il raccoglimento è alle ore 18 in piazza Stefano De Maria, ci aspettiamo che anche quest’anno i grossetani partecipino uniti – commenta Stefano Rispi, responsabile provinciale di CasaPound a Grosseto – come lo scorso anno, nella memoria di vittime che non hanno un colore politico ma un significato simbolico per questa Città».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.