Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il mare diventa per tutti: in spiaggia senza barriere a Castiglione della Pescaia

Più informazioni su

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Sull’arenile di ponente, in via Roma, dal piazzale Maristella, l’accesso al mare per i diversamente abili sarà una piacevole sorpresa per l’estate 2018. Il Lions Club Castiglione della Pescaia Salebrum ha donato al Comune ed alla cittadinanza castiglionese una lunga pedana-passarella per facilitare l’ingresso dei disabili alla spiaggia e arrivare in riva al mare.

Oggi, martedì 24 aprile, alla cerimonia di consegna che si è tenuta proprio sul piazzale Maristella erano presenti:  il presidente del Lions della cittadina balneare Andrea Castellano con i vice: Rinaldo Favilli, Tommaso Balestracci, Valentina Merlo, Paolo Mazzetti, il segretario Roberto Breschi e Sandra Mucciarini consigliera comunale delegata alle politiche sociali.

Si realizza oggi un altro importante tassello dell’azione incessante d’interventi sul territorio che il “Salebrum” porta avanti fin dalla sua nascita avvenuta nell’aprile del 2013. La palestra ambientale donata all’Amministrazione, il tavolo da lettura situato nel giardino della biblioteca comunale Italo Calvino, le 82 sedie date in dotazione alla scuola elementare e media di Castiglione, ma da sempre abbiamo dedicato una particolare attenzione alle categorie più deboli, con interventi mirati al fabbisogno, come per la locala casa albergo.

« Oggi – ha dichiarato visibilmente soddisfatto il presidente Andrea Castellano –  poter offrire ai disabili la possibilità di arrivare in riva al mare nel miglior modo possibile, e godere di questo meraviglioso paesaggio, credo sia un’azione importante di civiltà che ci gratifica enormemente».

«Spiagge sempre più accessibili per i diversamente abili – ha affermato il sindaco Giancarlo Farnetani – lavoriamo da sempre in questa direzione. Il nostro sforzo proprio qualche giorno fa è stato premiato a Bologna, dove  ci hanno assegnato la Bandiera Lilla, il vessillo triangolare simbolo del buon turismo accessibile. Castiglione della Pescaia è uno dei 17 comuni italiani che lo potrà esporre nei prossimi due anni».

«Ringrazio il Lions Club Castiglione della Pescaia Salebrum – aggiunge il primo cittadino del centro turistico – e il suo Presidente per il sostegno e la collaborazione. E’ anche grazie alla loro sensibilità che le persone diversamente abili potranno contare di trascorrere momenti di serenità durante la loro permanenza a Castiglione della Pescaia».

«Poter dare a tutti gli stessi diritti e raggiungere la spiaggia con facilità – spiega Sandra Mucciarini, consigliera comunale delegata al sociale – come lo possono fare tranquillamente i normodotati è doveroso. Qualcuno può giudicare una cosa come questa, l’inaugurazione di una pedana, un gesto insignificante, ma per alcune persone rappresenta l’unico modo di poter arrivare sul mare un’oppportunità di indipendenza».

«Oggi con il contributo del Lions Club Castiglione della Pescaia Salebrum – conclude Sandra Mucciarini – abbiamo aggiunto un ulteriore punto di uguaglianza, dando vita ad un’ottima spiaggia attrezzata. Sono convinta che tutto questo contribuirà a riversare su Castiglione della Pescaia  quel “turismo accessibile”, sempre più attento alle località come la nostra, che cerca di andare incontro alle loro esigenze».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.