Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Farmacie comunali riunite, al via il nuovo servizio di consegna dei farmaci a domicilio

L'azienda annuncia: sabato 5 maggio l'inaugurazione della nuova sede della Farmacia 4 Lavori in corso per l'apertura del sesto punto vendita al centro commerciale Maremà

Più informazioni su

GROSSETO – È  possibile ricevere i farmaci direttamente a casa propria grazie all’iniziativa delle Farmacie comunali riunite di Grosseto. Il servizio, patrocinato dal Comune di Grosseto, è già attivo ed è disponibile gratuitamente per tutti i cittadini residenti in città e per tutte le attività commerciali che hanno sede all’interno dell’area urbana. «Questo servizio è un importante supporto per i cittadini grossetani – commenta il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna –, soprattutto per le fasce deboli della popolazione. È un modo per stare ancora di più al fianco dei cittadini, per andare incontro alle loro esigenze: garantisce il diritto alle cure anche a coloro che non possono procurarsi i farmaci autonomamente (nella foto: da sinistra Leonardo Lazzerini, Antonfrancesco Vivarelli Colonna, Fabio Follegatti).

La mia amministrazione ha messo in campo tutti gli strumenti che ha a disposizione per agevolare e supportare i grossetani: l’attenzione e la vicinanza al cittadino per noi sono un faro che indica sempre la giusta direzione, che mette il cittadino al centro della nostra azione di governo. E il nuovo servizio garantito dalle Farmacie comunali riunite rappresenta in pieno questa missione». Utilizzare il nuovo servizio di consegna dei farmaci a domicilio è davvero semplice: chi vuole usufruirne deve essere provvisto di ricetta medica originale e può telefonare al numero verde 800608337 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12 e dalle 16 alle 19. Un operatore (gli incaricati saranno tutti dipendenti di Farmacie comunali) ritirerà la ricetta medica, se necessaria per i farmaci richiesti, la consegnerà al farmacista e porterà i prodotti al domicilio del cittadino che ne ha fatto richiesta, oppure in un altro luogo indicato, come l’ambulatorio del proprio medico.

Il tutto in tempi brevissimi: entro 24 ore per i prodotti disponibili in farmacia, entro 48 ore in caso contrario. Tutti i prodotti che non necessitano di ricetta medica potranno essere richiesti telefonicamente e consegnati con le stesse modalità. «La consegna dei farmaci a domicilio è un servizio che riteniamo indispensabile, perché si rivolge a categorie di persone cui dobbiamo rivolgere particolare attenzione – dichiara Leonardo Lazzerini, presidente delle Farmacie comunali riunite di Grosseto – ed è per questo che sono così orgoglioso di annunciarne l’inizio. È un importante passo avanti per l’azienda, un’ulteriore dimostrazione di attenzione nei confronti dei grossetani. Le condizioni di questo nuovo servizio sono particolarmente favorevoli e ci auguriamo che siano in tanti ad usufruirne». Il servizio è gratuito: nulla sarà dovuto oltre a quanto necessario per l’acquisto dei farmaci. Sarà richiesto un contributo di tre euro per gli ordini sotto i cinquanta euro solo per i parafarmaci, i farmaci di classe C e i farmaci da banco. Nell’occasione i vertici dell’azienda hanno annunciato per sabato 5 maggio l’inaugurazione della nuova sede della Farmacia comunale 4 al centro commerciale di via Inghilterra. Per i prossimi mesi si sta lavorando anche all’apertura di un nuovo punto vendita al centro commerciale Maremà.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.