Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Musardo e Ottobrino a bersaglio nei Rundays di Decathlon

Più informazioni su

GROSSETO – Stefano Musardo si conferma e conquista anche la seconda edizione dei Rundays di Decathlon. L’aviere del Quarto Stormo, portacolori del Marathon Bike, conferma i pronostici della vigilia ed è il più veloce nell’anello disegnato attorno al centro commerciale, ma deve sudare le proverbiali sette camicie per avere la meglio del compagno di squadra Alessio Mazzi, che non gli ha dato respiro fino all’arrivo.

“E’ stata una bella gara – racconta Musardo – e molto bravo è stato Alessio che mi ha dato filo da torcere fino all’ultimo. Sto bene e quest’anno potrò partecipare a più prove del Corri nella Maremma, vediamo come andrà il duello con Boscarini”. “Una soddisfazione – aggiunge Mazzi – aver messo in difficoltà Stefano fino all’ultimo – dopo la vittoria nella Marina-Castiglione sto bene e voglio essere di nuovo protagonista”.

Il podio è completato da Cristina Fois, giunto dopo un paio di minuti, dell’Atletica Costa d’Argento; poi altro argentarina, Iacopo Viola, e la coppia dello Ymca con Carlo Bragaglia e Roberto Bordino, settimo Massimiliano Taliani e ottavo Luigi Cheli, del Marathon Bike. Grande prova di Antonella Ottobrino del Quarto Stormo, nona assoluta e prima donna, ma bravissima anche Emanuele Grewing, Ymca, decima. Terza donna Micaela Brusa del Marathon Bike, 16esima posizione assoluta per lei.

La gara è stata organizzata dal Decathlon e dal centro commerciale Maremà, in collaborazione con la lega atletica Uisp. Alla fine frutta, schiaccia e bevande per tutti i partecipanti che hanno sfidato il caldo: 80 alla partenza, a conferma della crescita della manifestazione, che ha proposto anche una camminata non competitiva, alla quale hanno preso parte in 50. Alla fine, quindi, 130 persone hanno colorato le strade attorno al centro commerciale.  “E’ stata una mattinata impegnativa ma bellissima – spiega Alessia Federici, vicedirettrice di Decathlon – siamo felici che la manifestazione sia cresciuta come numeri ed entusiasmo e continueremo a sostenere tutti gli sport a Grosseto”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.