Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Coppa Passalacqua pronta per la 44esima edizione, lunedì in campo Gavorrano e Braccagni

GROSSETO – Appuntamento per lunedì 23 aprile alle canoniche 21,15 sul sintetico di via Australia per coppa Bruno Passalacqua, torneo di calcio in notturna riservato alla categoria Juniores, che tocca l’età di 44 anni senza mostrare nemmeno una ruga. La partita di apertura sarà Gavorrano-Braccagni per il girone A e affidata al fischietto di Alessandro Lampedusa e ai suoi assistenti Lorenzo Bonamici e Riccardo Muto. Sicura la presenza del sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e dell’assessore allo sport Fabrizio Rossi.

La macchina organizzativa è pronta, collaudata, rodata come sottolinea un sempre emozionato Francesco Luzzetti, cuore, mente e braccio della coppa: “Si coagula un lavoro fatto insieme all’intero staff dell’organizzazione. Adesso siamo pronti, fiduciosi di un esito di rilievo come è sempre avvenuto. Ringrazio tutti, dalle società all’amministrazione comunale, ai ragazzi che sono i veri protagonisti di questo bellissima rappresentazione giunta alla 44esima replica, tutta la stampa cittadina che ci è sempre molto vicina con attenzione e affetto. Aggiungo solo che mi sembra la prima volta”.

Il team Passalacqua, oltre al presidente del Milan Club Francesco Luzzetti, è composto da: Moreno Giannini (vice), Luciano Luzzetti (segretario), Elena Franchi (cassiera), i consiglieri Gaetano Fattorosi, Andrea Luzzetti, Rossano Lozzi, Enrico Silli, Luigi Ciantellini, Enrico Ghizzani, Claudio Bocchi, Moreno Guazzini. Confermati tutti i premi speciali: miglior portiere (intitolato a Marco Maffei), miglior giocatore (Renzo Trovò), cannoniere (Gabriele Carlotti), coppa disciplina (Gabriele Lozzi), gol più bello (Massimiliano Gambassi), giocatore più combattivo (Arturo Provvisionato), miglior arbitro (Alessandro Rossi), allenatori finalisti (Roberto Caselli – Angelo Agnelli), giocatore più corretto e collaborativo (premio Aia), Una vita per lo sport (assessorato allo sport).

Questi gli appuntamenti del mese di aprile: lunedì 23 Gavorrano-Braccagni (girone A), martedì 24 Marina-Fonteblanda (A), mercoledì 25 Albinia-Atletico Grosseto (B), giovedì 26 Paganico-Pitigliano (B), lunedì 30 Grosseto-Orbetello (C). Vincitore della passata edizione il Roselle.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.