Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mini Passalacqua, avanti tutta per Giovanile Amiata e Nuova Grosseto fotogallery

GROSSETO – È iniziata un’altra settimana di emozioni per la mini Coppa Passalacqua. Il girone D si presenta scoppiettando scoprendo una Giovanile Amiata mentalmente solida quanto tecnicamente gradevole.

Sotto di tre reti dopo soli 12′ i bianchi non si scompongono, aumentano i giri, accorciano sul filo del riposo, sorpassano nella ripresa, vincono con merito. I granata di mister Silvestro fanno esattamente l’opposto: partenza fulminea, tre tiri, tre gol, poi si incartano smarrendo lucidità ed equilibrio. Questo li porta ad una sconfitta dolorosa su cui meditare.

Pronti via e Nastro si inserisce alla perfezione in area inventando un pallonetto dolce come il vantaggio. Al 7′ il diagonale secco di Miranda non lascia scampo a Mazzi, è lo 0-2. I ragazzini di Giglioni sono imballati, subiscono, vanno al rallentatore. Nonostante tutto questo all’ottavo confezionano un contropiede finalizzato da Netti con una colombella fuori di poco, ci riprovano pochi minuti dopo ancora senza successo.

Le difficoltà difensive dell’Atletico, specialmente al centro della difesa, vengono coperte, forse dimenticate, dalla serpentina di Piani, che al 12′ firma elegantemente lo 0-3. La Giovanile al 20′ va al tiro con Felloni, Massetti devia sul palo, sulla respinta si avventa Bargagli che, a porta spalancata, mette alto. Pomi al 26′, invece, devia di testa un cross centrale e accorcia il divario: 1-3.

Alla mezz’ora il palo è di Vartolo, al 32′ tambureggiante assalto dell’Atletico senza successo, al 34′ il tiro di Agrimonti fissa la prima frazione sul 2-3. La ripresa è tutta dei ragazzi di Giglioni. Al 3′ Vartolo pareggia, al 15′ Netti fugge sulla sinistra e insacca per il 4-3. E’ lo stesso Netti a fissare il punteggio finale sul 5-3.

Nel girone C la Nuova Grosseto si aggiudica per 2-1 il match di esordio a spese del Paganico. Una sfida equilibrata, senza troppe emozioni, giocata con agonismo e voglia di superarsi. I ragazzi di Piu scattano con piglio e decisione. Al 2′ Peluso, sotto misura, devia dando il vantaggio al Paganico.

La Nuova si scuote cercando le contro misure per entrare in area avversaria. Dopo una altalena di azioni senza troppi scossoni al 13′ Brocca tocca con le mani un retropassaggio, è punizione a due a pochi metri dalla porta. Pallone toccato da Aprili per Paganucci il cui tiro si infila di prepotenza e precisione alle spalle del portiere.

Altro periodo di poca concretezza fino al 30′ quando Catocci si infila a razzo in area e viene steso. Dal dischetto ci prova Paganucci ma Brocca è bravo a chiudere la porta. Riposo.

Il secondo tempo è un braccio di ferro privo di squilli. Il Paganico appare meglio equilibrato e disposto al dialogo, la Nuova non trova le giuste trame. Il pareggio aleggia. Al 31′, su corner battuto da Moscatelli, spunta la testa di Fanti a rompere il vetro dando tre punti d’oro alla Nuova.

 

GIOVANILE AMIATA: Mazzi, Agrimonti, Balla (11′ st Luli), Vartolo, Shakiri (20′ st Caprilli), Ibraimi, Bargagli (29′ st Peruzzi), Colombini, Netti (34′ st Contri), Pomi, Felloni. All. Giglioni.
ATLETICO GROSSETO: Massetti, Chiaromonte, Pelosi (4′ st Ghezzi), Nastro, Materazzi, Cagnani (4′ st Riccardi), Piani (28′ st Cristiano), Cipollini, Miranda (16′ st Galli), Conti, Dozza. A disposizione: Mazzi, Rustici, Cassani. All. Silvestro.
ARBITRO: Mascelloni di Grosseto.
RETI: 4′ Nastro, 7′ Miranda, 12′ Piani, 26′ Pomi, 34′ Agrimonti, 3′ st Vartolo, 15′ st e 33′ st Netti.
NOTE: nessun ammonito. Calci d’angolo 2-1 Giovanile Amiata. Recupero: 1’+ 3.

NUOVA GROSSETO: Mazzi (22′ st Cecchi), D’Errico, Guadagnoli (14′ st G. Rossi), Tarlev, Beligni, Menchetti (1′ st Pisani), Casoli (32′ st Maggini), Paganucci, Aprili (11′ st Moscatelli), Gian. Rossi (32′ st Cupani), Catocci (19′ st Fanti). All. Pantani.
PAGANICO: Brocca (14′ st Palazzesi), Biadi, Terni, Capitini, Testa, Reali (14′ st De Maria), M. Rossi (20′ Bernardini), Berti, Peluso (37′ st Cellini), Begnardi, A. Rossi (7′ st Santoni). A disposizione: Montorsi, Amedei. All. Piu.
ARBITRO: Bocchino di Grosseto.
RETI: 2′ Peluso, 13′ Paganucci, 31′ st Fanti.
NOTE: al 30′ Brocca ha parato il rigore. Ammoniti per proteste Tarlev e Bernardini. Calci d’angolo 3-2 Paganico. Recupero: 0’+4′.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.