Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Podismo, torna il giro della Laguna che festeggia dieci anni

ORBETELLO – Torna il “Giro della Laguna – Orbetello Half Marathon” gara podistica giunta alla decima edizione, in programma il 28 e il 29 aprile dal Gruppo Sportivo Reale Stato dei Presidi di Orbetello con il patrocinio e il contributo del Comune.

“Siamo veramente felici di collaborare e di supportare un evento che ha tutte le carte in regola per diventare un evento sportivo di rilevanza nazionale – dice il primo cittadino lagunare, Andrea Casamenti – la dimostrazione di questo sta nell’importante contributo economico che, quest’anno, intendiamo erogare a sostegno dell’evento che sta negli anni raggiungendo livelli molto alti e che si inserisce appieno nella strada intrapresa da questa Amministrazione di coniugare lo Sport al Turismo al fine di destagionalizzare l’indotto turistico. A nome di tutta l’Amministrazione ringrazio il Gruppo Sportivo organizzatore e il Consigliere delegato allo Sport, Matteo Mittica per l’ottimo lavoro svolto”.

“Un evento sportivo in cui l’Amministrazione crede fortemente – sottolinea il consigliere delegato allo sport, Matteo Mittica – per questo, sono orgoglioso, di far parte della sua organizzazione. Lo Sport ormai da alcuni anni è il volano fondamentale di promozione turistica e per questo oggi presentiamo la manifestazione insieme al Sindaco, all’Assessore al turismo, Maddalena Ottali e all’Assessore ai Lavori Pubblici e Polizia Municipale, Roberto Berardi: un grande evento sportivo perché si faccia promotore di un territorio nelle sue potenzialità turistiche deve poter contare sull’appoggio delle forze dell’ordine e dei servizi comunali di manutenzione e cantiere. Stiamo cercando, pur nel riconoscimento dei meriti di ciascuna manifestazione sportiva, di sostenere in particolare alcuni grandi eventi che, negli anni, stanno dimostrando di crescere e di far crescere il territorio e confidiamo che quest’anno l’evento raggiunga i mille iscritti dopo i 630 dell’edizione 2017. Ringrazio sentitamente il Gruppo Sportivo Reale Stato dei Presidi per il grande impegno profuso per la buona riuscita della manifestazione”.

“Ancora una volta – afferma l’assessore al turismo, Maddalena Ottali – si conferma l’impegno che questa Amministrazione, mette fin dal suo insediamento nel supporto agli eventi sportivi di pregio che riescono a promuovere il nostro territorio anche in periodi dell’anno che esulano dalla stagione turistica più propriamente definita. Mi unisco al ringraziamento al gruppo Sportivo che ha sempre dimostrato entusiasmo, professionalità e voglia di crescere”.

“Voglio ringraziare il Gruppo Sportivo – aggiunge l’assessore Roberto Berardi – perché con questo evento offre la possibilità ad Orbetello di dimostrare le proprie capacità ricettive per il mondo dello sport ma anche le sue potenzialità turistiche e mi complimento con gli Uffici del Comune e con la Polizia Municipale che si sono resi disponibili a collaborare attivamente alla buona riuscita dell’evento”.

“Siamo onorati delle manifestazioni di stima che i nostri Amministratori oggi ci hanno voluto regalare – afferma Andrea Coli, il presidente del Gruppo Sportivo Reali Presidi – e mi sento in dovere di ricambiare sentitamente il ringraziamento perché, in questi due anni, abbiamo sentito la vicinanza e il supporto concreto dell’Amministrazione e ci auguriamo di promuovere veramente le enormi potenzialità del nostro territorio, quasi unico campo di gara che possa vantare un percorso in piano di 18 km e 300. Ci tengo a sottolineare che dei finora 500 iscritti solo 60 vengono dalla Provincia di Grosseto: la restante più cospicua parte da tutta Italia e anche dall’estero. Un risultato che deve farci riflettere sul ruolo che gli eventi sportivi possono avere nella promozione di un territorio”.

“Siamo ormai alla decima edizione – conclude Fabio Capezzuoli vice di Coli – un grandissimo traguardo se consideriamo che alla prima edizione gli iscritti erano 60 e all’ultima, quella del 2017, 630. Il fatto che tante Società Sportive di Roma si siano gemellate con la nostra, ci rende orgogliosi e ci ripaga dello sforzo fatto in questi anni. Gli iscritti alla gara provengono, come giustamente ha sottolineato il Presidente, da tutta Italia e dall’estero: dalla Gran Bretagna, la Germania, la Danimarca, il Venezuela e, per la prima volta, dall’Islanda. Avremo grandi campioni del presente e del passato e una parte di approfondimento e didattica con incontri organizzati sul tema “Sport e Nutrizione” con esperti del settore. Un grande motivo di orgoglio è anche il coinvolgimento, quest’anno, dell’Istituto Alberghiero di Orbetello che organizzerà la cena finale: mi sento quindi di estendere a loro il ringraziamento di tutti i presenti e, da parte mia, all’Amministrazione che con la decisione presa di recente di supportare l’Istituto mettendo a disposizione i locali corredati degli strumenti didattici necessari gli ha dato una grandissima possibilità di sviluppo e di competitività nell’ambito delle offerte formative della Provincia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.