Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’associazione Principina Terra incontra gli assessori: «Più attenzione a strade e illuminazione»

Più informazioni su

PRINCIPINA TERRA – L’associazione di volontariato Principina Terra ha incontrato gli assessori Giacomo Cerboni, e Riccardo Megale e Massimo Pifferi funzionario di Sistema. All’incontro erano presenti, oltre al consiglio direttivo, anche numerosi soci, che hanno voluto testimoniare con la loro presenza l’importanza della riunione.

Nell’occasione sono state esaminate alcune problematiche che affliggono da anni la campagna di Principina Terra, infatti si è parlato di strade che necessariamente devono essere messe in sicurezza, segnaletica, che è ancora da sistemare e soprattutto la toponomastica che è difficilmente comprensibile per chi deve raggiungere abitazioni o attività produttive presenti nella zona, infine l’associazione ha proposto un progetto di illuminazione pubblica degli incroci che di notte sono difficilmente individuabili.

«Gli assessori – affermano dall’associazione – hanno dimostrato particolare attenzione a quanto proposto e si sono dimostrati disponibili a pianificare gli interventi richiesti. Infatti per la viabilità l’assessore Megale ha sostenuto che ogni anno saranno stanziate somme per il ripristino di tratti di strade. Per quanto riguarda la toponomastica l’assessore Cerboni ha recepito positivamente il nostro progetto che prevede una nuova denominazione delle strade con vecchi nomi storici che andranno a sostituire i nomi delle attuali vie. Relativamente alla illuminazione dovranno essere svolte alcune verifiche tecniche per sapere se quanto richiesto potrà essere realizzato. L’associazione si ritiene soddisfatta di quanto è stato promesso e, con spirito collaborativo e costruttivo, seguirà gli sviluppi degli eventi».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.