La Maremma che eccelle: scuola grossetana in finale alle olimpiadi della robotica

GROSSETO – Il Polo Tecnologico “Manetti Porciatti”, alla finale delle Olimpiadi di Robotica 2017/2018. L’Istituto maremmano è stato ammesso, dopo una selezione da cui sono state individuate una ventina di scuole in Italia e solo due in Toscana, alla finalissima di Milano dal 21 al 23 maggio.

Nel capoluogo lombardo sarà presentato il nuovo robot che parteciperà al campionato nazionale di Robocup al quale è stata aggiunto un sistema di navigazione inerziale e soprattutto una serie di algoritmi predittivi, una metodologia attraverso la quale è possibile ottenere una predizione probabilistica della posizione del robot nel campo di gioco.

La finale delle Olimpiadi di Robotica sarà ospitata presso il museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, Leonardo da Vinci, dove gli studenti del “Manetti Porciatti” avranno a disposizione uno spazio in cui allestire il progetto e mostrare il suo funzionamento al pubblico del Museo e alla giuria, chiamata a valutare i lavori creati dalla scuole.

“Questa è una ulteriore attestazione – commenta il dirigente scolastico – Antonella Baffetti – di come il Ministero ci consideri una eccellenza a livello italiano nel campo della innovazione. Dopo gli innumerevoli riconoscimenti ottenuti, sono convinta che i nostri studenti sapranno farsi valere anche in questa finale.”

Commenti