Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prevenzioni incendi, questa estate sarà operativo un nuovo gruppo di volontari

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – La V.A.B., Vigilanza Antincendi Boschivi, apre nuovo distaccamento: questa estate il Servizio Antincendi Boschivi della Regione Toscana potrà contare su un nuovo gruppo di volontari operativi sul territorio.
Questa nuova realtà, frutto della sinergia tra la VAB -Vigilanza Antincendi Boschivi e l’Amministrazione Comunale castiglionese, può già contare su oltre quaranta volontari che saranno equipaggiati con una autobotte e un veicolo fuoristrada dotato di modulo antincendio.

L’Associazione è da sempre convinta dell’importanza dei volontari locali, formati ed equipaggiati, in grado di svolgere una preziosa attività di monitoraggio del proprio territorio, delle vere e proprie “sentinelle” a tutela dell’ambiente e che, in caso di necessità, siano in grado di intervenire direttamente in modo tempestivo.

Sabato 14 e domenica 15 aprile si svolgerà presso la sala consiliare del comune il primo corso di formazione per i nuovi operatori AIB, che ha già fatto registrare il massimo delle adesioni previste, tanto da “costringere” l’associazione ad organizzarne uno successivo per la fine di maggio.

Un ringraziamento particolare da tutta l’associazione all’Amministrazione Comunale per il fondamentale e decisivo supporto, alle Bandite di Scarlino, ai tecnici della DREAM Italia per le professionalità e l’entusiasmo che sono capaci di trasmettere, alla Punta Ala Campeggi e a tutti i volontari che si impegneranno a salvaguardia del nostro patrimonio forestale. Inoltre, si ricorda che sono sempre aperte le iscrizioni e che è possibile contattare l’associazione per ogni informazione al 333.4284690 oppure tramite mail a provinciale.gr@vab.it .

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.