Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un torneo di calcio ricorderà l’avvocato: ecco il primo memorial Bruno Leporatti

ORBETELLO – Il 6 maggio dalle 10 e 30, al campo sportivo Dogali Miralli di Orbetello Scalo, si terrà il 1’ Memorial Bruno Leporatti, un torneo triangolare di calcio a 8.
L’evento è patrocinato dal comune di Orbetello, insieme all’ASD Orbetello Scalo, alla cooperativa dei Pescatori di Orbetello e promosso dalla polisportiva di Orbetello Scalo e dall’Ordine degli avvocati di Grosseto.
La modalità sarà quella definita “all’italiana”, dove tutte le squadre si affronteranno fra loro a turno, come in un girone di qualificazione della Champions League e ogni match durerà 20 minuti. A scendere in campo saranno il team dell’ Ordine degli avvocati di Grosseto, Finanza & Friends e la formazione dell’Orbetello Scalo calcio.

Il teatro dell’evento non poteva che essere Orbetello Scalo, luogo di nascita del noto avvocato orbetellano doc, noto al grande per aver difeso Francesco Schettino «Bruno aveva un legame fortissimo con lo Scalo, era proprio fiero di essere della Stazione – racconta la moglie Patrizia – Lo ha ripetuto qualche volta anche in aula, a prescindere dal caso che stava trattando. Il legame con le sue radici era molto forte e noi non possiamo che essere felici di quest’iniziativa.»

Bruno era molto appassionato al mondo dello sport e del calcio in particolare ma anche al sociale. Il ricavato sarà completamente devoluto per la creazione di un percorso sportivo per i ragazzi del Centro Fenicottero Rosa. Grazie alle donazioni, infatti, il prossimo anno potrà essere attivato un appuntamento settimanale della durata di due ore, dove i ragazzi potranno praticare sport e allenarsi, seguiti dal presidente dell’ASD Orbetello Scalo, Giovanni Della Volpe.

«Per questi ragazzi è difficile partecipare a dei tornei giovanili ufficiali perché sono divisi in categorie di età, cioè ci vogliono tanti giovani e tutti della stessa età – racconta Giovanni – i ragazzi del Fenicottero Rosa, invece, hanno tutti età diverse fra loro, quindi hanno bisogno di canali diversi da quello dell’agonismo per praticare dello sport. Se riusciremo nel nostro intento, potremo garantire loro due ore a settimane di svago e soprattutto di attività sportiva, che per i giovani è fondamentale. In previsione di questa bellissima iniziativa sto frequentando un corso di allenatore professionale di livello UEFA B.»

Soddisfazione per l’iniziativa espressa anche dall’Amministrazione Comunale, con il delegato allo sport, Matteo Mittica: «È un onore dare il mio contributo come delegato allo sport per ricordare un amico, un collega con una conoscenza unica del diritto e della procedura e oratore irripetibile nelle aule dei tribunali, un orbetellano speciale. Inimitabile Bruno. Un particolare ringraziamento alla Polisportiva Orbetello Scalo e ai colleghi avvocati di Grosseto, promotori dell’iniziativa».

Per fare delle donazioni non è necessario partecipare alla manifestazione ma chiunque voglia dare un contributo può farlo contattando Giovanni Della Volpe.
Ingresso: 5 euro.
Pranzo: 10 euro.
Si ricorda che per il pranzo è necessario prenotare entro il 2 Maggio.
Per info e donazioni: Giovanni 3403562077

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.