Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liceali si laureano campioni regionali di scacchi e accedono alla finale nazionale

GROSSETO – I ragazzi del polo liceale di grosseto sono campioni regionali di scacchi, la squadra, categoria allievi, di Leonardo Russo, Edoardo Luchi, Giacomo Manfucci e Aroon Opoka, si è classificata prima assoluta.

Pistoia ha fatto da scenario alla fase regionale del Trofeo Scacchi Scuola, torneo che vede la partecipazione delle scuole di ogni ordine e grado provenienti da tutta la Toscana.
Il trofeo era organizzato dal Comitato Regionale Toscano della Federazione Scacchistica Italiana in collaborazione con l’Associazione Scacchi Montecatini e si è svolto lo scorso venerdì 6 aprile presso l’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Commerciali e Socio-Sanitari di Pistoia sotto la direzione del responsabile Regionale Massimiliano Dini e del Presidente del CRT Mario Leoncini.

Tra le 26 squadre partecipanti ha avuto la meglio quella della categoria Allievi del Liceo “Pietro Aldi” di Grosseto composta da Leonardo Russo, Edoardo Luchi, Giacomo Manfucci e Aroon Opoka, che si è classificata prima assoluta guadagnandosi la qualificazione per la fase Nazionale che si svolgerà a Montesilvano dal 10 al 13 maggio 2018.
Insieme a loro c’erano anche due squadre dell’Istituto ISIS Leopoldo II di Lorena accompagnate dal Prof. Enrico Manfucci che partecipavano nella categoria Allievi e Juniores e che hanno avuto un ottimo piazzamento riuscendo a qualificare la squadra Juniores composta da Riccardo Raineri, Giulio Lenzi, Eleonora Guercioli, Davide Franco e Mattia Vitali alla finale nazionale di Montesilvano.

La gran parte dei componenti delle squadre grossetane partecipanti sono stati allenati  e preparati dal Maestro FIDE Maurizio Caposciutti dell’Associazione Mattoallaprossima Scacchi Grosseto.
Ora l’augurio è che almeno un Istituto Scolastico di Grosseto riesca a conquistare il podio alla finale Nazionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.