Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“C’era una volta – un viaggio fotografico nella fantasia”: a Grosseto la mostra della Collettiva Riflessi

Più informazioni su

GROSSETO – Si è inaugurata Sabato 7 Aprile la quarta edizione della Collettiva Riflessi, dal titolo “C’era una volta – un viaggio fotografico nella fantasia”. Un grande afflusso di pubblico ha fatto da cornice alla presentazione della mostra organizzata dall’Associazione Fotografica Riflessi, che ha visto esposti 22 autori. Ognuno di loro ha presentato un’interpretazione di una storia di fantasia, raccontata con tre scatti. Da Biancaneve a Cenerentola, da Cappuccetto Rosso al Piccolo Principe, passando per “Il vecchio e il mare”, “Il diario di Anna Frank” e” la Strega di Blair”, fino a “IT” di Stephen King o a leggende più locali come la Pia De’ Tolomei e tante altre.

La mostra, con i patrocini della FIAF e del Comune di Grosseto, anche quest’anno ospitata nella sala Pascucci di Piazza Valeri, nel centro storico di Grosseto, si svolgerà da 7 al 15 aprile e l’ingresso sarà gratuito.

L’associazione RAF è attiva da circa 4 anni nel territorio grossetano, è iscritta alla FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) e conta numerose decine di soci che si ritrovano ogni lunedì sera nella sede del sodalizio in Via Papa Giovanni XXIII per condividere la propria passione scattando fotografie, guardando video, invitando autori, facendo corsi e tantissime altre attività legate al mondo della fotografia.

I soci che esporranno quest’anno sono: Alessia Severini, Annalisa Minucci, Claudio Paoli, Donatella Folcarelli, Edo Rossi, Fabio Pagnini, Federica Venturi, Federico Giussani, Francesco Colombini, Giuseppe Cagnetta, Marina Ceccarini, Mario Filabozzi, Marta Zanobi, Maurizio Polla, Michele Fusco, Nicola Saponara, Piero Parricchi, Pietro Mastronardi, Riccardo Pansolli, Stefania Borgoni, Vincenzo Fanciulli, Valter Airò.

Appuntamento da non perdere dunque alla Sala Pascucci tutti i pomeriggi dalle 17 alle 19 e dalle 17 alle 20 nei weekend, fino a domenica 15 Aprile.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.