Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, weekend di successi per la Gea che mette in fila cinque vittorie

Più informazioni su

GROSSETO – Si è concluso un turno sensazionale per la Gea Basketball, che ha messo insieme cinque vittorie, tre in campo maschile (serie D, under 18 e under 15) e due  in quello femminile (serie C e under 14).

Per la formazione under 15 del Centro Orafo è arrivata la terza vittoria consecutiva della seconda fase, sul campo della Pediatrica Livorno (49-67). I ragazzi di Alberto Eracli hanno messo le cose in chiaro nel primo quarto, realizzando un bottino di 25 punti. Dopo un improvviso calo nel secondo periodo, con tre soli punti, i biancorossi grossetani hanno disputato un gran secondo tempo, sfiorando i venti punti di vantaggio. In evidenza Lorenzo Scurti, top scorer con 17 punti, grazie a tre bombe.

Pediatrica Livorno-Centro Orafo Gea 49-67

PEDIATRICA LIVORNO: Castaldi 15, Agostini 7, Freschi, Cambini 4, Frizzi 5, Marzini 4, Gueli 4, Solimani, Tomio 8, Mini 2. All. Bertini.

CENTRO ORAFO: Scurti 17, Muntean 12, Guarente, Mazzei 9, Baglioni 12, Morviducci 2, Grilli 4, Martellini, Ferrari 7, Prina Racchetto 2, Baccheschi. All. Alberto Eracli.

PARZIALI: 11-25, 22-28; 31-47.

 

Bella affermazione anche per l’Ipecos Gea Under 14 che, sul campo di via Meda, ha piegato la Cestistica Rosa Prato (46-27), al termine di un confronto sempre condotto in testa dalle atlete di Luca Faragli e Alessandro Goiorani. Subito avanti di otto punti, Vinci e compagne hanno allungato nel secondo tempo.

IPECOS: Tanganelli 8, Di Stano 10, Paffetti 4, Scalora, Landi, Nunziatini 2, De Michele 2, Lambardi 4, Vinci 4, Saccardo, Faragli 12. All. Luca Faragli.

Parziali: 14-6, 22-11; 32-14, 46-27.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.