Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciclismo, Memorial Rocchi: Giacomi entra nell’albo d’oro conquistando la vittoria

Più informazioni su

GROSSETO – Con un contropiede micidiale a 5 km dall’arrivo, Marco Giacomi iscrive il proprio nome nell’albo d’oro del Memorial Marisa Rocchi, giunto alla XVII° edizione.

La manifestazione di ciclismo amatoriale è stata organizzata dal Team Marathon Bike e BassiBike, in collaborazione di Acsi ciclismo e del presidente onorario della provincia di Grosseto Frido Rocch, supportata da Banca Tema e Big Mat. La gara ha preso il via alle 9,30 dal Bar Titty Twister, in località di San Martino di Grosseto, con 51 corridori al via .
Come l’anno scorso, è stato riproposto un tracciato bellissimo e, allo stesso tempo, decisamente impegnativo, che prevedeva nell’ultima parte della gara i famosi “saliscendi” dei Marrucheti.

L’epilogo proprio a cinque chilometri dall’arrivo dei 65 previsti, quando Marco Giacomi del G.S “Le Quercie”, in uno degli scolletti più impegnativi, prendeva in contropiede tutto il gruppo, andando spedito al traguardo arrivando a braccia alzate. Il gruppo si era tutto ricomposto, visto che i vari tentativi (il più importante quello di Alessio Minelli), erano stati tutti rispediti al mittente.

Giacomi quindi succede a Mirco Balducci che si impose anno scorso. Al secondo e terzo posto sono arrivati, rispettivamente, Giorgio Cosimi e Adriano Nocciolini del Marathon Bike.
Questi gli arrivi dal quarto al ventesimo posto: Marco Berardi, Enrico Cortecci, Andrea Bassi, Gianluca Colicci, Marco Bianchini, Alessandro Costantini, Piero Rinaldini, Pierluigi Stefanini, Andrea Salvi, Diego Baccani, Fabrizio Guidozzi, Andrea Amorevoli, Cristian Forti, Luca Sartori, Federico Rispoli, Simone Morucci, Giulio Cappelli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.