Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Super Keko non basta, Atlante Grosseto battuto dalla leader Civitella

GROSSETO – Troppo forte e caricata la leader Civitella Sicurezza, che batte l’Atlante Grosseto alla Bombonera con un avvincente 7-3. Gara imprevedibile la penultima di campionato, con continui colpi di scena e tanti, troppi cartellini specie a spese dei maremmani.

Vantaggio dei locali con bomber Keko al 7′ ma poco dopo, dopo i due fatali cartellini gialli a De Oliveira, il nuovo entrato Dodò ribalta la situazione per gli ospiti con la doppietta dell’1-2. Al 14′ 1-3 di Jelavic e due minuti dopo gloria anche per Romano.

Inizio ripresa all’insegna dei biancorossi che accorciano le distanze con reti di Alex  e ancora Keko ma sul 3-4 i pesaresi risalgono in cattedra segnando tre volte fra il 9′ e il 12′ con Borsato, ancora Jelavic è ancora Rocchigiani. Da segnalare la seconda espulsione per i padroni di casa che perdono anche Alex.

Passivo meno pesante per i combattivi ragazzi di Chiappini grazie alla terza rete personale di Keko da tiro libero.

 

ATLANTE GROSSETO: Izzo, Barelli, Caverzan, Keko, Alex, Del Ferraro, Ikoma, De Oliveira, Lamioni, Gianneschi, Lardarolo, Villano. All. Chiappini.

CIVITELLA SICUREZZA PRO: Mazzocchetti, Jelavic, Romano, Borsato, Coco, Tatulli, Rocchigiani, Galliani, Dodò, Hozjan, Di Matteo, Karaja. All. Palusci.

ARBITRI: Gallinella di Foligno e Moscone de L’Aquila; cronometristi Puvia di Carrara.

MARCATORI: 7′, 3′ st e 17′ st Keko, 9′ e 11′ Dodò, 14′ e 10′ st Jelavic, 16′ Romano, 2′ st Alex, 9′ st Borsato, 12′ st Rocchigiani.

NOTE: ammoniti Gianneschi, Barelli, Romano, Izzo, Dodò, Borsato; espulsi per doppia ammonizione al 9′ De Oliveira e al 10′ st Alex.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.