Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Anpi nei quartieri per “Mai più fascismi”: tutti gli appuntamenti

Più informazioni su

GROSSETO – La sezione ANPI “Elvio Palazzoli” – nell’ambito della raccolta delle firme per la petizione nazionale “Mai più fascismi” – indice cinque momenti di sensibilizzazione nei quartieri di Grosseto:
1. Sabato 7 aprile volantinaggio e raccolta delle firme davanti al supermercato Simply dalle 9 alle 13;
2. Martedì 10 aprile banchetto e raccolta delle firme alla Conad di Via Statonia dalle 9 alle 13;
3. Venerdì 13 aprile banchetto e raccolta delle firme in Via de Amicis dalle 9 alle 13;
4. Giovedì 19 aprile banchetto e raccolta delle firme al mercato cittadino davanti a Porta Vecchia dalle 9 alle 13;
5. Sabato 21 aprile banchetto e raccolta delle firme in Via Svizzera al mercatino rionale dalle 9 alle 13.

“L’attuale situazione politica – scrive l’Anpi in una nota – ci preoccupa per la sua potenziale pericolosità: non solo le urne non hanno dato un vincitore certo complice una legge elettorale “pasticciata” e non si intravvede la possibilità di avere un governo stabile in tempi utili, ma soprattutto la coalizione di centro-destra (quella più votata) ha al proprio interno posizioni apertamente neo-fasciste e razziste.

“A Grosseto la maggioranza del Consiglio Comunale, egemonizzata dalla destra neo-fascista – prosegue la nota – il 13 Febbraio scorso ha bocciato con atteggiamenti provocatori di derisione la mozione antifascista, promossa dalla nostra Associazione ed approvata in molti consigli comunali in tutta Italia, che chiede per la concessione di spazi pubblici la dichiarazione di adesione ai valori antifascisti della nostra Costituzione. Vari tribunali hanno confermato la legittimità della richiesta degli antifascisti”.

“Dopo le elezioni nazionali il Sindaco Vivarelli Colonna ha estromesso i neo-fascisti dalla propria maggioranza – conclude l’Anpi – il Sindaco si è pentito? Come Associazione Nazionale Partigiani d’Italia chiediamo al Sindaco di uscire dall’ambiguità e dichiarare pubblicamente che egli ha giurato sulla Costituzione Antifascista. L’occasione è data dalla celebrazione Festa Nazionale della Liberazione dal nazi-fascismo il 25 Aprile prossimo. Alle cittadine e ai cittadini chiediamo: 1. sottoscrivere la petizione nazionale “Mai più fascismi”, promossa da sedici organizzazioni; 2. partecipare numerosi alla manifestazione in piazza il 25 aprile per far sentire la voce della Grosseto antifascista”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.