Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Monterotondo Marittimo, il Comune ripulisce il sottobosco vicino ai lavatoi

Più informazioni su

MONTEROTONDO MARITTIMO – Il Comune di Monterotondo Marittimo ha avviato i lavori di ripulitura del sottobosco vicino ai lavatoi comunali, a due passi dal centro storico. Inizia così la bonifica di un ettaro di terreno occupato dal verde pubblico, su cui da anni non veniva fatta manutenzione.

I lavori sono effettuati da una ditta specializzata che procederà con il taglio delle piante secche e pericolose e con la ripulitura del terreno dalle erbe infestanti. L’investimento complessivo è di 30mila euro. L’intervento richiederà circa due mesi di lavoro.

“E’ in corso un’importante e necessaria opera di riqualificazione urbana nel cuore del paese – spiega il sindaco Giacomo Termine – vogliamo far tornare a vivere un’area di pregio, posizionata sul perimetro del centro storico. Una volta bonificati questi terreni potrebbero diventare una bella zona di passeggio. L’obiettivo del Comune è quello di valorizzare l’intera area dei lavatoi pubblici che rappresentano una struttura di valenza storica, sociale e di costume per Monterotondo Marittimo. I lavatoi fanno parte del nostro passato: fino al dopoguerra, le donne del paese si ritrovavano qui per fare il bucato, erano un luogo di lavoro e di socializzazione molto importante. Contemporaneamente alla ripulitura del sottobosco, il Comune sta ultimando i lavori sul percorso pedonale di accesso ai lavatoi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.