Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Una lista Scotto/Borghini? E’ un pesce d’Aprile. Il candidato: «Vinceremo noi»

MONTE ARGENTARIO – Al post del sindaco Arturo Cerulli che annunciava un accordo tra Scotto e Borghini, si alza un coro di smentite, tra cui quella, vigorosa, di Franco Borghini, candidato a sindaco per la lista civica “Proposta Comune”, il quale dice di aver già chiuso la lista e di essere sicuro che batterà Priscilla Schiano.
“Lo stesso sindaco ha ammesso di aver fatto un pesce d’Aprile – esordisce Borghini – il nostro sindaco è spiritoso. Smentisco di aver incontrato Luigi Scotto, semplicemente non ne ho avuto l’occasione, ma non intendo chiudere con lui alcun accordo: secondo i nostri sondaggi, siamo ampiamente in vantaggio, la lista è già chiusa e non intendo riaprirla”.

Borghini si dice ottimista ed entusiasta per l’ottimo lavoro che sta prendendo forma rispetto alla formazione della squadra e al programma di governo “Su 16 candidati, 14 sono persone di esperienza ma non hanno mai ricoperto incarichi amministrativi – spiega – sono 8 uomini e 8 donne e, se dovessi essere eletto, avremo anche il supporto, in qualità di assessore esterno, dell’avvocato Giuseppe Angella, professionista stimato e affermato che ho conosciuto oltre 40 anni fa grazie a Susanna Agnelli e con il quale ho collaborato spesso anche successivamente”.

La lista è nata come una lista civica  e tale deve rimanere “Non cambiamo linea – prosegue il candidato – la lista è una civica estranea a qualsiasi dinamica di partito. Voglio precisare che siamo estranei agli attuali dirigenti del Pd, ma continuiamo a lavorare gomito a gomito con la quasi totalità degli iscritti storici”.

“Colgo l’occasione inoltre – sottolinea Borghini – per smentire una fake news, montata ad arte, rispetto alla nostra presunta volontà di aprire un centro migranti a Monte Argentario: non è nostra intenzione aprire un centro di accoglienza, finanzieremo quelli esistenti come previsto dalla legge e come sta già facendo l’attuale amministrazione”.

La presentazione ufficiale della lista avverrà il 20 aprile alle 21 nella sala della Chiesa del Pozzarello e l’evento sarà ripetuto a Porto Ercole la settimana successiva, disponibilità del teatro della Chiesa permettendo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.