Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Due incidenti in tre ore «La via non è sicura, pericolosa anche per i bambini»

Più informazioni su

GROSSETO – Due incidenti in tre ore, nella stessa via. Un uomo investito e un tamponamento a catena che ha rischiato di causare un altro investimento. A segnalarlo un cittadino residente in Barbanella. L’uomo sottolinea la pericolosità di via Giusti, dove gli incidenti sono avvenuti.

«In via Giusti non c’è giorno in cui non succeda qualcosa – afferma -, dopo l’ora di cena le auto vanno come missili, ci vorrebbe un sistema di sorveglianza e dei rallentatori, anche perché ci sono decine di bambini e ragazzini in questo quartiere».

«Due giorni fa un anziano è stato investito da un’auto. Essendo un volontario Cri sono stato tra i primi a soccorrerlo. Dopo tre ore mi trovavo a percorrere la stessa via in auto e mi sono fermato a dare la precedenza ad un pedone. Si è fermata anche la vettura dietro la mia mentre la terza non è riuscita a fermarsi creando un tamponamento a catena e rischiando di farmi investire il pedone. Insomma una situazione che necessita di essere rivista per la sicurezza di tutti». Conclude.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.