Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Centri civici, “Insieme per Roccastrada” chiede bandi pubblici per l’assegnazione

ROCCASTRADA – Il comitato civico “Insieme per Roccastrada” invita il sindaco Limatola a indire bandi pubblici per l’assegnazione in gestione dei centri civici del comune di Roccastrada.
“Centri da anni in comodato fiduciario – dice Simonetta Baccetti – senza regole codificate per la tutela del patrimonio dell’ente, delle associazioni abilitate alla gestione dei centri e dei cittadini interessati a usufruire degli spazi per momenti di socialità occasionali”.

“La richiesta nasce in considerazione dell’utilità sociale svolta dai centri civici nel territorio comunale per le associazioni di volontariato locale attivo in ogni settore a beneficio della popolazione – prosegue Baccetti – visto che alcuni locali o spazi di essi sono stati assegnati alla fine degli anni 90, inizio anni 2000 e che, ad oggi, le associazioni attive gestiscono i locali in regime di “prorogatio”, e in considerazione della necessità di dare certezza gestionale alle associazioni presenti, spazi alle eventuali nuove richieste e a tutti i cittadini intenzionati a usufruire temporaneamente dei centri civici e di stabilire regole inerenti alla normale manutenzione e mantenimento igienico delle aree interne”.

“Preso atto dell’annosa anomalia – conclude “Insieme per Roccastrada” – chiediamo all’amministrazione se è intenzionata a ricondurre nei termini di una normale collaborazione l’attuale situazione, con la predisposizione di appositi bandi per nuove convenzioni, in quali termini e tempi di attuazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.