Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fratino, è scontro Marras-Casamenti. Il sindaco «Regione in stato confusionale»

ORBETELLO – “Notiamo con dispiacere che la regione sulla vicenda fratino è in stato confusionale” a dirlo è il sindaco, Andrea Casamenti, che reagisce immediatamente alla nota del capogruppo Pd in consiglio regionale, Leonardo Marras.

“E’ la terza volta che Marras e la Regione modificano la propria posizione – dice il primo cittadino lagunare – prima non erano a conoscenza del problema, poi ci hanno detto che era una raccomandazione non collocare bidoncini sulle spiagge e sarebbe arrivata apposita comunicazione, mai giunta in verità. Ora ci dicono che necessita il piano di incidenza, che in realtà c’è già da un anno e ha portato al divieto finale disposto proprio dalla Regione di collocare bidoncini”.

“Il piano di incidenza – prosegue il sindaco – non è annuale ma permanente come confermato dagli uffici comunali. Invito quindi Marras e l’Assessore a informarsi meglio, altrimenti rischiano di passare per quelli a cui gli uffici regionali fanno credere tutto e il contrario di tutto, modificando di continuo la loro posizione sulla materia. Inoltre è grave che Marras non sappia che la riunione è stata convocata sull’argomento e già da tempo per il 4 aprile in comune ad Orbetello. Inviti inviati via PEC, a cui gli uffici regionali hanno già dato il proprio consenso a partecipare.Dimostrazione questa che in Regione il braccio destro non sa cosa fa il braccio sinistro”.

“La riunione – conclude Casamenti – sarà importante proprio perché ad Orbetello siamo soliti risolvere i problemi con chiarezza sul campo e non trincerarsi dietro a scusanti. Quindi siamo ancora in attesa che ci arrivi questa raccomandazione che ci aveva annunciato la Regione tempo fa e che non è mai arrivata a destinazione. Per fortuna la vicenda è stata sollevata dal Comune e ora, forse, chi di dovere ha compreso la sciocchezza che aveva fatto vietando la collocazione di bidoncini. Capiamo che Marras sia ancora sconvolto dalla batosta elettorale ma gli ricordiamo ancora una volta che la riunione si terrà il 4 e potrà partecipare”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.