Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley, tutti i risultati delle squadre della Pallavolo Grosseto 1978

Più informazioni su

GROSSETO – Nel campionato prima divisione procede spedita la marcia di Azzurra della Pallavolo Grosseto 1978 che conquista l’ennesima vittoria sul campo esterno di San Vincenzo contro la locale squadra con il punteggio di 1 a 3. La compagine grossetana guidata da Spina e dal vice Censini si disponeva in campo con Machetti in regia, opposto Festelli, Giuliani e Fidanzi al centro, Grechi e Fossili all’ala e libero  Franzese. Nel primo set le biancorosse hanno un inizio a dir poco balbettante, ricezioni poco efficienti, gli attacchi fiacchi e soprattutto gli errori in battuta, BEN otto, contribuiscono alla resa del set per 25 a 21. Dopo la strigliata dell’allenatore, la seconda frazione ha un’andamento più positivo, ricezioni più pulite e attacchi spesso vincenti consentono di portare a casa la frazione con il punteggio di 19 a 25. Nel terzo set si ripresentano i fantasmi del primo, la squadra sembra l’ombra di se stessa errori banali sia in difesa che in attacco consentono alla compagine di casa di comandare il gioco fino al punteggio di 24 a 22, quando all’improvviso ricompare la vera Azzurra che si aggiudica la frazione per 24 a 26.

Nel quarto set Spina manda in campo la solita formazione iniziale che giocando con un pizzico di concentrazione in più di come era iniziata la partita, torna a macinare gioco con difese più attente e  coseguenti attacchi vincenti con Fossili sugli scudi, che zittiva un pubblico davvero poco sportivo, consentendo di aggiudicarsi il set per 16 a 25 aggiudicandosi così l’ennesima vittoria.

Azzurra Pallavolo Grosseto 1978: Festelli, Giovannelli, Fidanzi, Machetti, Giuliani, Grechi, Fossili, Franzese,  Branca, Mahieu, I° allenatore Spina, II° allenatore Censini, dirigente Barsotti.

 

Terzo turno della Coppa San Lorenzo categoria under 16 femminile, che vede opposte le grossetane alle pari età pisane. Luca Consani ancora in formazione di emergenza costretto a far giocare Foderi come schiacciatore invece del consueto ruolo da libero e con Ignirri ancora ferma. Tra le pisane da sottolineare la fisicità dell’opposto che supera i 190 cm che si rende protagonista con alcuni attacchi veramente devastanti. Ma come spesso accade nella pallavolo la squadra vince contro il singolo. Le maremmane partono male, subiscono un break in aperture di set che permette alle pisane di chiudere il primo set in vantaggio per 22/25. Ma le Grossetane ci sono e non ci stanno a perdere ed I tre set che seguono sono veramente avvincenti, e Biagioli e compagne  hanno una carica agonistica mai vista. Di fronte alle bordate delle pisane le ragazze della Pallavolo Grosseto oppongono una gran difesa e la palla non cade mai. Fanciulli amministra bene e smista il gioco con precisione mettendo gli attaccanti in grado di chiudere con buona positività. I parziali si chiudono in favore del Luca Consani rispettivamente 25/17,25/18,25/20.
Luca Consani Grosseto : Biagioli 21,Sansoni 15, Corridori 10, Foderi 7, Barbacci 6, Fanciulli 3, Fasulo 65%ric., Camaiti, Ignirri. Allenatore Rossno Rossi, dir. Claudio Biagioli.

Prima partita e prima bellissima vittoria per le giovanissime della Pall. Grosseto Beauty Center. Primo set giocato con il freno a mano tirato e con un po’ di distrazione a causa dei nuovi schemi, dettate da mister Ilaria Colella, che le giovatrici hanno dovuto mettere in pratica oggi per la prima volta; riuscendo comunque con maturità e tenacia ad aggiudicarsi il primo set. Il secondo e terzo set le grossetane hanno saputo gestire la situazione oramai tranquille e più padrone del gioco anche se l ottimo e grintoso Livorno ha tentato in ogni modo di ostacolare le maremmane. Bravissime tutte! Le atlete: Magnani N., Ricci E., Caselli B., Bardini I., Toniazzi E., Danaila J., Biserni F., Antonini M., Sallei F. E Silvestri L.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.