Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Pienone” per Piazze d’Europa: Follonica si gode la manifestazione più amata fotogallery

Più informazioni su

FOLLONICA – Tra sole e vento fresco, vince la sfida del week end Piazze d’Europa, che con la sua calda atmosfera di festa si conferma la manifestazione primaverile più amata a Follonica.

Soddisfatti, anche quest’anno, gli organizzatori della kermesse che si è svolta in questo fine settimana sul lungomare.

Affollatissima la città del golfo, in particolare, nella giornata di ieri. Un vero e proprio fiume di gente, giunto a Follonica dalle province di Grosseto e di Livorno, si è riversato tra gli stand, ma anche tra le piazze e le vie del centro in questa domenica di sole per partecipare alla settima edizione dell’evento targato Confcommercio Grosseto e Comune di Follonica, realizzato in collaborazione con Fiva Federazione italiana venditori ambulanti ed Ueca Unione Europea Commercio Ambulante.
E sono stati numeri da record, che sono andati a compensare la lieve diminuzione delle presenze nei dopo cena di venerdì e sabato, a causa delle temperature decisamente sotto la media e del vento tagliente della sera.

“Abbiamo centrato, anche quest’anno, l’obiettivo – commentano Carla Palmieri e Gabriella Orlando, presidente e direttore Confcommercio Grosseto – Non solo perché questo evento contribuisce a far conoscere ed apprezzare la Maremma. Ci preme anche sottolineare l’importante ricaduta sul territorio che nasce dalla sinergia tra il commercio su aree pubbliche di Piazze d’Europa e le realtà economiche locali”.

“Parliamo di quasi 300 persone, tra titolari di aziende e dipendenti, che alloggiano negli alberghi – spiega, in proposito, Agostino Ottaviani, presidente provinciale Fiva Confcommercio – e mangiano nei ristoranti di Follonica”.

E non solo per un week end. Sono numerosi infatti gli operatori che hanno deciso di trattenersi a Follonica per qualche giorno di vacanza, in attesa di raggiungere Empoli, dove nel fine settimana di Pasqua si svolgerà la prossima tappa del “Mercato europeo”.

“Cerchiamo di migliorare ogni anno – continua Ottaviani – con un coinvolgimento sempre maggiore e sempre più costruttivo con le istituzioni”.

Agli operatori, al Comune di Follonica, alla Polizia municipale, alla Croce Rossa, alla Vab Vigilanza Antincendi Boschivi, alla Master Security Service e a tutte le forze dell’ordine che hanno assicurato il sereno svolgimento dell’evento va un sentito ringraziamento da parte dello staff Confcommercio Grosseto.

L’associazione di categoria, archiviata la manifestazione del Golfo, si rimetterà presto in moto per l’organizzazione del prossimo appuntamento con Piazze d’Europa, che tornerà ad ottobre nel capoluogo maremmano.

“Un format che conferma ancora una volta il gradimento e la forte attrazione di persone follonichesi e non – sostiene il sindaco di Follonica Andrea Benini – Tutto si è svolto nel migliore dei modi,  in collaborazione e sicurezza, grazie a tutti coloro che si sono spesi affinché l’evento avesse, anche alla sua settima edizione, il giusto successo;  ed in particolare, oltre a Confcommercio e agli uffici, voglio citare le associazioni di volontariato e di Protezione civile, sempre attive e pronte a  dare il loro contributo alla città”.

“Piazze d’Europa è un  progetto assolutamente vincente,  che concorre all’ambizioso obiettivo di destagionalizzazione che stiamo perseguendo, e che quest’anno,  da febbraio ad oggi, ha visto ogni fine settimana Follonica al centro dell’attenzione per eventi sportivi e di animazione turistica ed economica – conclude Benini – con affluenze di svariate migliaia di persone ed  un ritorno promozionale  piuttosto importante in termini di immagine “.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.